• MW SUGGESTIONS •

LA RIVINCITA DELLE RUGHE

Data pubblicazione : 12/03/2018     
Autore : Paola Luchetti



Testimonial del marchio fin dal 1983, la figlia di Ingrid Bergman e Roberto Rossellini si era vista dare il ben servito: "Mi era stato detto che gli spot non devono rappresentare la realtà, ma i sogni. E le donne sognano di apparire giovani, non quarantenni. Dunque, dovevo andare. Lo trovai assai ingiusto e rimasi molto delusa”.

Eppure oggi Isabella Rossellini, che di anni ne ha 65, torna ad essere testimonial di bellezza per la stessa Lancome, grazie alla fortissima volontà espressa due anni fa dalla nuova direttrice generale Francoise Lehmann. Sarà il volto della gamma Rénergie Multi-Glow, proprio lei che ha  trasmesso per anni la sua visione di un benessere luminoso e di una bellezza compiuta ad ogni età, diventando così fonte di ispirazione per tutte le donne. La nuova Crème Rose Révelatrice d’éclat è stata pensata su misura per le donne di 60 anni e più.
"Perché io? State rivangando una vecchia storia", dichiara la Rossellini, che si è sentita rispondere: "Abbiamo commesso un errore. Vogliamo che la storia venga riscritta". L'arrivo di un CEO donna sembra aver permeato il brand francese di una nuova sensibilità, tanto che sono ormai diverse le sue iniziative a favore dell'emancipazione femminile. Tra i vari progetti, quello che si occuperà di sconfiggere l'analfabetismo tra le giovani donne nella fascia 15-24 anni e la cui madrina d'eccezione sarà proprio Isabella Rossellini.

Dopo anni di quasi totale assenza dalle scene e di ritiro nella sua fattoria biologica di Long Island, a un paio di ore di auto ad est di New York, l'attrice sembrerebbe davvero decisa a vivere una seconda giovinezza. Una vitalità ritrovata, anzitutto a livello professionale. Come annunciato,  l'attrice sarà protagonista della campagna firmata Peter Lindbergh per la nuova crema Renergie Multiglow di Lancome. Chi meglio di lei può incarnare l’energia, la positività e la pienezza liberatrice delle donne della sua generazione?

"Tutte le testimonial oggi hanno una certa età, il trucco è un gioco da non prendere troppo sul serio. I fotografi, quelli bravi, devono tirare fuori ciò che le persone hanno dentro, non solo l'estetica", ha dichiarato, soddisfatta, Isabella Rossellini.





QUATTRO DONNE SPECIALI PER MILANOPalermo al centro del Mediterraneo