• MW SUGGESTIONS •

UN APERITIVO TRA MUSICA E STORIA AL TEATRO MANZONI.

Data pubblicazione : 10/01/2016     
Autore : Silvia De Bernardi


Aperitivo in Concerto, tra cultura e umanità, tra grande musica ed eroismo, un appassionato omaggio alla prossima  giornata della memoria.
Frank London, acclamato trombettista, grande poeta della cultura musicale yiddish, ricorda le vittime della Shoa in Ungheria nel 1944, e la famosa Glass House, in cui il diplomatico svizzero Carl Lutz dette rifugio a migliaia di ebrei a Budapest. Quella di Lutz fu un´impresa ora riconosciuta come lo sforzo di salvataggio più grande mai stato intrapreso nell´Europa dominata dai nazisti : console svizzero a Budapest dal ´42 al ´45 Carl sfidò tutte le regole diplomatiche, rilasciando documenti di protezione per decine di migliaia di ebrei ungheresi e mettendo a rischio la propria vita.
Un vero eroe, che Frank London vuole celebrare con la sua musica, accompagnato da uno stuolo di artisti straordinari provenienti dall´America, dall´Ungheria e da Israele.
Musica e umanità, grandi note per non dimenticare le atrocità della storia, ma anche per non dimenticare chi, con grande coraggio, ha saputo rischiare e fare la differenza.
Al  Teatro Manzoni HYPERLINK "x-apple-data-detectors://embedded-result/1146" domenica 24 gennaio ore 11, aperitivo in concerto con FRANK  LONDON & THE  GLASS  HOUSE  ORCHESTRA


            




TRAVOLGENTE SHAKESPEARE AL TEATRO LIBERO ADDIO, DAVID BOWIE