• MW SUGGESTIONS •

TEMPORANEAMENTE TUA

Data pubblicazione : 08/06/2016     
Autore : Silvia De Bernardi


Un pretesto per riflettere sulla nostra società  e sulle individualità che ne sono il prodotto, perché l´essere umano, fragile e malleabile, reagisce all´ambiente esterno modellandosi ed assorbendone i colpi.
In questo lavoro di e con Greta Zamparini, che parte da due testi di  Concita De Gregorio ed ha come spina dorsale la fiaba "Scarpette rosse", viene indagata la prostituzione, con occhi ripuliti da ogni moralismo e da ogni retorica, dando voce sì a chi tale condizione la subisce, ma  anche a chi, invece la sceglie.
Per scoprire poi sempre e comunque, un vertiginoso vuoto dietro a tutto  ciò, una condizione di miseria interiore che lascia l´amaro in bocca ed  un senso di oppressione nel cuore.
Ecco svelarsi in pieno l´intelligente scelta della narrazione proprio  di "Scarpette rosse", una favola nera, che parla di vie dorate e  scorciatoie luminose, ma con tranelli di abissi in agguato; perché  le  promesse di facili guadagni che il mercato del sesso lascia  intravvedere, cela dietro l´angolo il baratro della perdita di se stessi.
Un percorso attraverso la sensualità per capire perché si vende il  proprio corpo, a volte per scelta, forse inebriate da quel potere che il sentirsi desiderate esala, a volte per costrizione violenta, o per sopravvivere.
Corpi usati come mezzi, corpi venduti come merci, persone deprezzate e spogliate del loro valore più autentico. Greta Zamparini interpreta brillantemente tutti i ruoli, vestendo e  spogliando con grande abilità, i panni di ognuna delle donne portate sulla scena, e riuscendo a trasmetterne in maniera palpabile emozioni e  sentimenti.

AL TEATRO LIBERO, DALL´ 8 AL 14 GIUGNO, "TEMPORANEAMENTE TUA" di e con GRETA ZAMPARINI, con testi di CONCITA DE GREGORIO e alla regia GRETA  ZAMPARINI E FEDERICA BOGNETTI.





MACBETH IN VESTE DI MARIONETTA AL “PICCOLO TEATRO GRASSI”IL SOGNO PIU’ DOLCE – DORIS LESSING