• MW SUGGESTIONS •

RITA LEVI MONTALCINI E LA SUA STRAORDINARIA VITA AL “PICCOLO TEATRO”

Data pubblicazione : 20/04/2016     
Autore : Antonio Sarti



Quando si decide di intraprendere una strada pericolosa come la messa in opera della biografia di un personaggio celebre, la possibilità di sbagliare inquadramento e dare una prospettiva non corretta della sua vita è sempre in agguato. Se poi la scelta cade su una persona che ha lasciato un´eredità immensa all´Italia e ha addirittura ricevuto un premio Nobel per la medicina, è necessario muoversi a passi lunghi e ben distesi su un terreno scosceso.

Valeria Patera e Andrea Grignolio da questo punto di vista non deludono, scrivendo e realizzando un´opera equilibrata, dai ritmi piacevoli ma al tempo stesso riflessiva; il percorso lungo la vita della scienziata si sviluppa su un doppio piano, da un lato la fitta corrispondenza epistolare che Rita Levi Montalcini intrattenne con la madre e con la sorella Paola, dall´altro una serie di immagini messe in video attraverso cui si prova a ricostruire un possibile mondo mentale della scienziata, un emozionante collage di pensieri, opere dei suoi artisti prediletti, delicati sprazzi di musicalità e vita vissuta che si adagiano delicatamente a sfondo della vicenda umana di un´artista della medicina che prese per mano il proprio destino e fece della propria vita un capolavoro.

“Le parole di Rita”, regia di Valeria Patera, al Piccolo Teatro Grassi dal 20 al 24 Aprile.
www.piccoloteatro.org





IL CALAPRANZI AL TEATRO LIBEROLA VIA DEL SUCCESSO AL MANZONI