• MW SUGGESTIONS •

MIA MOGLIE PARLA STRANO AL TEATRO LIBERO

Data pubblicazione : 30/12/2016     
Autore : Silvia De Bernardi



Una coppia particolare ed unica, esattamente come tutte in fondo lo sono, sul palco del Teatro Libero, in una pièce teatrale divertente, vivace, intelligente ed ammiccante.

"Mia moglie parla strano" vede due giovani coniugi alle prese con un trasloco decisamente complicato, una situazione difficile e disagiata che diventa terreno perfetto per portare alla luce problematiche più complesse che se ne stavano lì, appena nascoste sotto la superficie: la vita sessuale, il desiderio di un figlio, le origini geografiche differenti. Diversità che improvvisamente paiono enormi e insuperabili ostacoli, pedine di un domino capaci di trascinare con sé, cadendo, tutte le altre. Perché in fondo la vita di coppia si gioca su equilibri difficili da mantenere, o facili da perdere: una bilancia con molteplici braccia...basta un attimo a scombinarne l'armonia!

Esilaranti sul palco i monologhi in dialetto strettissimo della moglie campana, che al marito lombardo paiono suoni completamente incomprensibili. Una metafora divertente di come la comunicazione sia in grado di complicarsi, ci si allontana così velocemente che all'improvviso serve urlare per farsi sentire.
A creare tensioni ulteriori e ad aggrovigliare ancor di più una matassa matrimoniale già poco lineare, ecco le ingerenze continue delle due famiglie di origine e la ricomparsa di un ex fidanzato, artista internazionale squattrinato.
I problemi in fondo sono quelli di tutti, trattati però con originalità, freschezza ed umorismo intelligente. Come a ricordarci che un po' di ironia, a volte, aiuta a trovare la giusta prospettiva da cui guardare i problemi.
L'amore c'è...e già così è difficile! C'è la faranno i nostri eroi a rimettere ordine nel loro caotico mondo?

Al TEATRO LIBERO, il 29/30 e 31 dicembre, "MIA MOGLIE PARLA STRANO", con BARBARA BERTATO e ALFREDO COLINA, regia di CORRADO ACCORDINO.





FLORENCE: LA CORSA DI MERYL STREEP VERSO L'OSCAR?LOOK AFAR