• MW SUGGESTIONS •

L’UOMO, LA BESTIA E LA VIRTU’ AL TEATRO MANZONI

Data pubblicazione : 13/01/2016     
Autore : Silvia De Bernardi



Apparenza comica e ritmi tipici della farsa per quest’opera di Pirandello, farcita di situazioni divertenti, ma contaminata da tanta amarezza e pervasa da un senso di impotenza davanti ai soprusi perpetrati dai potenti verso i più deboli.
Forte conflitto tra interno ed esterno, profonda riflessione sulla morale borghese e sulla teatralità, tutta falsa e priva di respiro autentico, di una vita fatta di apparenze.
Una Commedia dal sapore grottesco, sul palco più “maschere” che persone, per dare vita a personaggi che diventano paradigmi enigmatici della realtà umana, e che sviluppano un intreccio continuo di fraintendimenti, quasi un dialogo tra sordi, in cui ognuno comprende solo se stesso.
Una scenografia appena abbozzata in cui tinte neutre lasciano risaltare colori accesi negli oggetti e negli abbigliamenti dei protagonisti. Alle spalle di tutto uno schermo, perfetto nel dar eco alle forme spoglie dei personaggi ed accentuarne la forza simbolica.
Dal 14 al 31 gennaio, al Teatro Manzoni, con Geppy Gleijeses, Marco Messeri, Marianella Bargilli, “L’uomo, la bestia e la virtù”, di Luigi Pirandello, con la regia di Giuseppe Dipasquale.

http://www.teatromanzoni.it





ADDIO, DAVID BOWIEIL GABBIANO DI CECHOV AL PICCOLO TEATRO STUDIO