• MW SUGGESTIONS •

I SUOCERI ALBANESI SBARCANO AL TEATRO CARCANO

Data pubblicazione : 15/01/2016     
Autore : Silvia De Bernardi


Si ride e si impara con “I suoceri albanesi” ,una commedia tanto divertente quanto attuale, con Emanuela Rossi e Francesco Pannofino campioni di simpatia sul palco del Teatro Carcano.
Una macchina teatrale che scivola sulla scena in modo perfetto, raccontando la vita dei nostri giorni, affrontando i temi dell´immigrazione e dell’ integrazione con quella sapiente leggerezza che regala, anche agli argomenti più spinosi, un gusto dolce , un sapore piacevole.
A fare da sfondo alle vicende c´è il rapporto conflittuale tra genitori e figli, delicato e colmo di insidie durante la fase dell´adolescenza.La storia  racconta di una particolarissima famiglia borghese, padre, madre e figlia, della cerchia affettiva di amici che intorno a loro si muove, delle convinzioni ideologiche che fervide hanno da sempre riempito la loro casa, dei valori, quali solidarietà, fratellanza e impegno sociale, che sempre hanno illuminato il loro vivere.
Ma i credo vacillano, i fari si spengono, le certezze si frantumano appena la realtà dei fatti  obbliga a trasformare le idee in concretezza, le teorie in pragmatiche regole di vita. Perché la paura del diverso e dell’ignoto è più insidiosa ed inarrestabile quando oltrepassa la soglia della propria casa.
Un lieto fine riporterà però ogni cosa al suo posto, restituendo il gusto di giustizia agli arguti dialoghi che caratterizzano quest’opera e ristabilendo un equilibrio più alto e più consapevole al panorama affettivo e morale di tutti i personaggi.
Da non perdere, dal 13 al 24 gennaio al Teatro Carcano, di Gianni Clementi, con Emanuela Rossi e Francesco Pannofino.

www.teatrocarcano.com





IL GABBIANO DI CECHOV AL PICCOLO TEATRO STUDIOLE VIBRAZIONI DI ELENA SCHELLINO