• MW SUGGESTIONS •

PIETRASANTA: FRA ARTE, CIBO E RELAX

Data pubblicazione : 20/07/2016     
Autore : Bruna Meloni


Pietrasanta, luogo d´arte. Ma se e´ vero che l´arte e´ cibo per l´anima, noi vi proponiamo di pensare anche al corpo! Ed ecco una, anzi due, fantastiche proposte per una serata indimenticabile, strizzando sempre un´occhio all´arte di cui questo paese e´ permeato. Iniziamo la serata con una cena a “Il Posto”; ristorante non convenzionale che vi accogliera´ nella sua atmosfera calda e tranquilla creata da pareti in mattoncini rossi e legno sia al piano terra che al piano rialzato con un camino ad impreziosire la scenografia.


Il patron di questo luogo, Simone Andreano, sostiene che “con l´arte, a Pietrasanta, non si puo´ scherzare”. E proprio per questo ha iniziato il suo iter di collezionista di arte moderna e contemporanea con l´aiuto di due amici che definisce “curatori e consiglieri amichevoli”, Luca Beatrice e Francesco Bonami. La sua collezione fa bella mostra di se alla pareti del ristorante. Cosa possiamo mangiare mentre ammiriamo i suoi quadri? La cucina di Simone e´ una cucina che appartiene alla tradizione – quindi sia carne che pesce – rivisitata con l´idea di una cucina sana pensata e preparata con gli ingredienti più´ genuini e freschi del territorio.
Accanto a questi piatti troviamo anche qualche elemento di cucina fusion come crudi e piatti etnici o orientali. Buonissima la “pappa al pomodoro”, ma vi rimarranno impressi anche i “tagliolini puntarelle di cicoria e frutti di mare” per non parlare del “rombo alla sorrentina” o dei “gamberi rossi siciliani alla griglia”.
Molto divertente e variegato anche il parterre del ristorante che rispecchia la frequentazione di Pietrasanta: artisti, vip, persone di cultura. La Ferrari, lo scorso mese, ha scelto questa location per un evento molto importante. Simone definisce cosi´ il suo ristorante: “bello, di lusso, molto eccentrico ma alla portata dei piu´”.


Continuiamo la serata in un luogo magico: il b´art.
Questo locale e´ nato pochi mesi fa dalla sinergia imprenditoriale, creativa e amichevole tra Simone Andreano, titolare del ristorante di cui abbiamo appena parlato e Giovanni Bonelli, gallerista, scopritore di talenti. Si trova in Piazzetta del Centauro, a due passi da Piazza Duomo.
Un insieme di emozioni a 360 gradi dove degustare drink con metodo mixology e non, dove intrattenersi a contatto del mondo dell´arte godendo di un sottofondo musicale ma anche di silenzi e scorci suggestivi.... Arredi vintage e  design
d´autore arredano l´esterno di questo lounge bar destinato ad un pubblico adulto e a chi vuole ritagliarsi una pausa dal convenzionale.





I VIRTUOSI ITALIANI A PIETRASANTADA PIETRASANTA A VIENNA