• MW SUGGESTIONS •

Rodrigo Hasbún - Andarsene

Data pubblicazione : 15/06/2016     
Autore : Loretta Masini



Sul retro di copertina di Andarsene si legge “é un denso, intrigante romanzo che unisce mirabilmente realtà storica e finzione letteraria”, ed infatti, quasi soppesandolo dopo averlo terminato, sembra strano che in poco meno di centoventi pagine possano essere condensate una storia così intensa e le struggenti voci che la narrano.

La storia di una famiglia, raccontata dalle donne che in casa vivono e crescono all’ombra di una figura paterna fortissima, dirompente, cineasta di professione, documentarista col carisma dell’esploratore, un uomo che vive fino in fondo il coraggio dei propri sogni e delle proprie scelte, facendo della sua esistenza una continua avventura.
Tanta sicurezza porta inevitabilmente con sè una dose di egoismo, che è limite nei rapporti famigliari: la moglie e le tre figlie subiscono le sue scelte, lo aspettano a casa per mesi tollerandone le continue assenze, lo seguono da Monaco in Bolivia, catapultandosi dalla colta Europa, dove hanno affetti e radici, in un paese arretrato del sud America.

Sono le ragazze che parlano, molto diverse fra loro, appena sradicate e trapiantate in terra boliviana, dove Monika, la più complessa delle tre, apparentemente forte, ma emotivamente instabile ed inquieta, incrocia il suo destino personale con quello del paese, finendo col passare alla storia come “la vendicatrice di Che Guevara”.

Il giovane autore, Rodrigo Hasbún (1981), boliviano, è stato selezionato da Granta tra i migliori scrittori in lingua spagnola. Questo è il suo primo libro tradotto in Italia.

Titolo: Andarsene
Autore: Rodrigo Hasbún
Editore: SUR
Prezzo: 15 euro
Musica consigliata: Hommage a Piazzolla di Astor Piazzolla , Gideon Kremer


            


Loretta Masini, libreria ubik Voghera -  https://www.facebook.com/ubik.voghera




“THE DIFFEREND”LE ROSE DI ATACAMA di Luis Sepulveda