• MW SUGGESTIONS •

LA BRISCOLA IN CINQUE - MARCO MALVALDI

Data pubblicazione : 26/01/2018     
Autore : Alice Civai



Misteri e divertimento, pettegolezzi e omicidi, investigatori amatoriali e partite a carte, arzilli pensionati e un sagace barista: sono questi gli ingredienti principali che rendono unico il BarLume, un comune bar di provincia che resiste all’inesorabile devastazione che si accompagna al consumismo turistico.

LA BRISCOLA IN CINQUE è il primo romanzo scritto da Marco Malvaldi (Pisa, 1974), di professione chimico, ed è stato pubblicato da Sellerio nel 2007. Il libro è il primo della serie guidata dai vecchietti del BarLume, poi diventati protagonisti (dal 2013) di una fortunata serie televisiva, le cui ultime puntate sono andate in onda proprio a gennaio 2018. Ripartiamo dunque dall’inizio tornando al primo caso risolto dal BarLume.

In un’estate dal caldo opprimente in un paese della costa intorno a Livorno, tra turisti che bevono cappuccini bollenti a pranzo e l’inarrestabile giovane vita notturna, al BarLume si ritrovano quotidianamente attorno a Massimo Viviani, barista e proprietario del locale, quattro arzilli vecchietti. Alternando al caffè e al gelato una partita a briscola in cinque, i quattro pensionati e il barista si ritrovano a litigare, discutere e infine indagare sul delitto di una giovane ragazza di buona famiglia.

Malvaldi con il suo primo romanzo dà vita ad un giallo non canonico, una storia in cui il mistero e l’investigazione non sono, come ci si aspetterebbe, i principali protagonisti, ma anzi sono messi in secondo piano dalla ricca e vivida vita di provincia. I modi spicci, l’ironia sferzante, la comicità alle volte quasi grottesca con cui i personaggi trattano, studiano, setacciano e commentano il nero fatto di cronaca, spogliato dai protagonismi in stile “poliziesco americano”, rendono “La briscola in cinque” un romanzo che fa breccia, che piace istintivamente agli amanti dell’ironia e della comicità italiana in generale e toscana in particolare.

Un giallo semplice e lineare si accompagna ad una rappresentazione incredibilmente viva e realistica della provincia italiana, in cui il giornale al bar è il più grande trofeo da vincere ogni mattina, le notizie viaggiano più velocemente che su internet e in cui il sarcasmo riesce ad alleggerire anche i più atroci fatti di cronaca, senza per questo svilirli o banalizzarli.

“La briscola in cinque” è un libro spassoso e intelligente, consigliato a chiunque apprezzi il dover sospendere la lettura per farsi una sana risata.

Marco Malvaldi, La Briscola in cinque, Sellerio, 2007






"FREUD O L'INTERPRETAZIONE DEI SOGNI" AL TEATRO STREHLERELLIE DAVIES - NEBULAE