• MW SUGGESTIONS •

CROCEVIA (cinco esquinas)

Data pubblicazione : 29/11/2016     
Autore : Antonio Sarti



È da poco nelle librerie l’ultima fatica letteraria di Mario Vargas Llosa, tra i più acclamati e affermati autori del Sud America: Crocevia, questa la traduzione scelta da Einaudi per l’originale Cinco esquinas, letteralmente i cinque angoli che formano un crocicchio, in realtà riferibile al quartiere di Lima in cui è ambientata la gran parte della narrazione.
Il crocevia non è solo quello dei destini dei principali personaggi di questo romanzo, ma anche il punto d’incontro tra tutte le problematiche di un Perù, quello di Fujimori, che stava scivolando sempre più verso il baratro dell’autoritarismo: ad esempio le manovre oscure che attraverso la manipolazione della stampa scandalistica permettevano al regime di screditare pubblicamente i principali oppositori politici sono una delle tracce su cui Vargas si muove per costruire il suo ultimo lavoro.
Non è un caso che i due protagonisti maschili siano fortemente legati a questo contesto, pur sfiorandolo solamente e senza entrare nel dettaglio dei cruenti metodi utilizzati dal presidente e dalla sua mente grigia Vladimiro Montesinos: Enrique e Luciano, amici d’infanzia sposati con le due protagoniste, si ritrovano a dover affrontare una minaccia: un giornalista intima di pagare una ingente somma per evitare la diffusione di fotografie compromettenti di Enrique; sarà proprio Luciano a consigliare all’amico di rivolgersi a Montesinos, avvicinandolo così al cupo mondo del potere peruviano.
Mario Vargas non si limita a ciò, ma conferma anzi di avere voglia di sperimentare e osare, come appare chiaro già dal concept della storia: due donne, amiche da sempre e rispettivamente sposate a un ingegnere e un avvocato, scoprono improvvisamente di provare una irrefrenabile passione reciproca: la dettagliata narrazione dell’erotico che l’autore sudamericano mette in scena è carica di sentimento, si spinge ben oltre il balcone del descrivibile ma lo fa con una delicatezza sensuale e ipnotizzante.
Nel complesso quello di Vargas può essere definito oppure no come un romanzo di genere con il puro scopo di intrattenere, uno scopo che raggiunge benissimo, l stile fluido permette una lettura coinvolgente e nel giro di poche serate vi permetterà di archiviare tra i bei ricordi del 2016 questo suo libro.

Titolo: Crocevia
Autore: Mario Vargas Llosa
Editore: Einaudi
Consigliato a: donne, amanti del romanzo d’intrattenimento e della letteratura sudamericana





WIKIPIERA AL PARENTICANTO DI NATALE AL TEATRO LIBERO