• MW SUGGESTIONS •

MONUMENTALE, MUSEO A CIELO APERTO

Data pubblicazione : 04/07/2016     
Autore : Bruna Meloni


Scrigno d’arte, storia e memoria della città, il Cimitero Monumentale, compie 150 anni e per l’occasione riparte il ciclo di appuntamenti di Monumentale Museo a Cielo Aperto.


Gli appuntamenti estivi hanno avuto inizio domenica 26 giugno, tra musica, teatro e poesia per scoprire il Monumentale che dal 1866 è uno dei luoghi più amati da milanesi e turisti. Da 150 anni con il Famedio e le sue edicole racchiude i racconti della città e le vite dei suoi personaggi più illustri: da Alessandro Manzoni a Carlo Cattaneo, da Filippo Turati a Giorgio Gaber, da Alda Merini a Enzo Jannacci.
Il ricco calendario di appuntamenti è realizzato dal Comune di Milano e dalla Fondazione Milano Scuole Civiche presente anche con allievi, diplomati insieme alla Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi.


Monumentale Museo a Cielo Aperto è una iniziativa a ingresso gratuito che permette di conoscere uno dei gioielli della città di Milano. Una giornata tra itinerari d’arte, teatro e musica che renderanno il Cimitero Monumentale protagonista della vita culturale della città.
Quest’anno, per la prima volta ad accogliere i visitatori e i turisti al Monumentale anche tre detenuti in stato di semilibertà che, dopo aver seguito uno specifico corso di formazione, hanno preso servizio a partire dal 3 maggio.
Le tre risorse, oltre a orientare le visite guidate e supportare la realizzazione di eventi e mostre, contribuiscono anche alla catalogazione e gestione dell’archivio storico del cimitero. Un progetto di reinserimento nato dalla collaborazione tra Comune e Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria di Mil.

I prossimi appuntamenti della rassegna “Monumentale: Museo a Cielo Aperto” sono domenica 31 luglio, domenica 28 agosto e domenica 25 settembre, dalle 10 alle 13. Mentre per il 30 ottobre gli eventi dureranno per l’intera giornata.





MUSICA E LETTERATURA AL “PARENTI” CON L’AMORE AI TEMPI DEL COLERANORWEGIAN WOOD – HARUKI MURAKAMI