• MW SUGGESTIONS •

ALL YOU NEED IS LOVE, John Lennon artista, attore, performer

Data pubblicazione : 09/09/2013     
Autore : Bruna Meloni


Ecco, in anteprima per i lettori di Montenapoleoneweb, un anticipo di quanto si potraʼ vedere nella mostra allestita dal 13 settembre al 20 ottobre prossimo a Palazzo Santa Margherita, Galleria Civica di Modena.

Si parte dallʼindagine sul talento poliedrico di John Lennon qui considerato non solo nella celeberrima veste di musicista ma soprattutto come artista visivo ed attore. Naturalmente portato per il disegno Lennon, dopo aver studiato al prestigioso Liverpool College of Art, prese lʼabitudine di fermare con rapidi schizzi, idee pensieri ed avvenimenti ma la sua vera attivitaʼ artistica inizia con lʼincontro con Yoko Ono con la quale realizza, tra la fine degli anni Sessanta e i primi Settanta alcuni video - “Smile”, “Rape”, “Fly”, “Up your legs” - tutti quanti presenti alla mostra modenese.

   

Il pezzo forte di questa mostra eʼ peroʼ rappresentato da una cartella di 14 litografie intitolato “Bag One” che fu il regalo di nozze di John a Yoko. Vi si ritrovano schizzi di vari momenti della loro vita: dallo scambio degli anelli al celebre bed-in per la pace, dalla luna di miele a loro momenti molto intimi. Sono tutte immagini caratterizzate da un tratto fresco, agile ed ironico. Per lʼalto tasso di erotismo di cui erano permeate queste stampe, “Bag One”, dopo la prima esposizione del 15 gennaio 1970 alla London Arts Gallery, fu immediatamente sequestrata da Scotland Yard.

   
 
Nellʼambito di questa mostra avranno luogo inoltre una serie di iniziative quali letture, conversazioni e proiezioni: fra le piuʼ significative segnaliamo il 20 ottobre con la proiezione di documenti rari della produzione artistica e musicale di Lennon seguita da un concerto della Beatles cover band The Bea Tops e sabato 14 settembre, giorno in cui saraʼ proiettato “Come ho vinto la guerra” film del 1967 di Richard Lester in cui John Lennon compare per la prima volta con gli occhiali tondi che segneranno il suo look fino alla sua morte. Sono in mostra, fra lʼaltro, tutte le locandine ed i manifesti realizzati per il lancio di questo film in Italia.

     






Jaeger-LeCoultre, un compleanno favolosoLezione di stile