• MW SUGGESTIONS •

Pronti...Ri-partenza...Via !

Data pubblicazione : 07/09/2017     
Autore : Manuela Caramella



Vacanze finite,nessun weekend lungo all'orizzonte...E la malinconia avanza.
Come riuscire quindi a prolungare l'effetto "benessere" che abbiamo messo in valigia tornando a casa?
Pochi,semplici consigli per rientrare senza traumi nelle routine. O per crearne di nuove e stimolanti.

1) Passate all'aperto più tempo possibile. Settembre è ancora un mese meraviglioso ; ossigenate pelle e polmoni camminando nei parchi , l'ideale per sentirvi ancora a contatto con la natura.
Ne gioverà anche la vostra abbronzatura residua , giusto per suscitare l'invidia della cadaverica collega. Se però avete deciso di fare le cose in grande potete ricorrere alla lampada fototerapica Dermalux che grazie a tre lunghezze d'onda della luce (rossa e gialla per stimolare e rigenerare e blu per riequilibrare)migliorerà la microcircolazione del viso e manterrà il colorito.

2) Stabilite un programma di attività ricreative per l'autunno ; lezioni di ballo, corsi di ceramica , scuole di cucina...tutto quello che vi piace insomma .
Giova ricordare ai sigle che dietro ai fornelli spesso ci sono baldi scapoli e deliziose signorine pronti a farsi cuocere a puntino...

3) Buttate. Senza pietà. Rientrare a casa aiuta a vederla con occhi diversi ; a questo punto possiamo stilare un elenco delle cose che teniamo per abitudine , per pigrizia e non per effettiva importanza materiale o affettiva. Ridisegnare i vostri spazi vi renderà ancora più felici di tornarvi.
In questo allegro turnover naturalmente non sono compresi i coniugi. Cioè...non sempre...

4) "Le cose che contano di più non devono essere alla mercé di quelle che meno contano"...Lapalisse ? No , Goethe. Ma poco importa; il concetto è chiaro : non occorre partire a cento, fare tutto e subito.
Basterà stabilire delle priorità, mettendo possibilmente il vostro benessere psicofisico sopra tutto. Non dovete fare per gli altri ciò che non riuscite a fare per voi.

5) Cambiate piatto. Per carità , non si tratta di eliminare il servizio bello ereditato dalla zia Luisa, basterà sostituire le insalatine estive con le "Buddha bowls", usando un legume già cotto a scelta , una manciata di cereali integrali e verdure lessate o crude condite possibilmente con olio e limone o aceto , rinunciando a quei dressing tanto invitanti quanto pesanti.
L'obiettivo è rinforzare il sistema immunitario ed evitare i famigerati picchi insulinici che ci trasformano a metà pomeriggio in famelici zombie alla ricerca di un muffin.

Nessuna pretesa di eliminare del tutto la nostalgia di certi tramonti sul mare o albe sulle cime, beninteso.
Ma la quotidianità ha un suo fascino consolatorio e poi in fondo mancano meno di tre mesi alle vacanze di Natale.





MAKEUP YSL BEAUTE' ALLA 74° MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIATwilly d'Hermès