• MW SUGGESTIONS •

La salute è nell'aria

Data pubblicazione : 22/12/2016     
Autore : Manuela Caramella



"Respira".Quante volte ci siamo ripetuti questa parola, quante volte ci hanno rivolto quest'invito; perché respirare è il gesto più naturale , quello che ci consente di vivere ma anche di metterci in profonda comunicazioni con noi stessi , di rasserenarci.
Poterlo fare in maniera sicura e salutare anche nelle nostre città , invase da smog ed inquinamento , non è più un'utopia…Basterà infatti recarsi in una grotta di sale .
Le benefiche proprietà del sale sono note infatti fin dal 1800 quando cominciarono ad essere oggetto di studi nelle cave naturali di Wieliczka , dove si vide che la considerevole concentrazione di ioni negativi produceva una serie di molteplici effetti benefici su chi vi soggiornava.
Nacque quindi la Haloterapia,( Halos in greco significa sale) trattamento di benessere vero e proprio che , grazie alla permanenza in stanze le pareti le cui sono realizzate interamente di sale e nelle quali la temperatura è costante e superiore ai 20 gradi con una umidità del 60%circa , favorisce il miglioramento dell'umore e la conseguente diminuzione dello stress (che è ai giorni nostri una costante negativa) e una riduzione dei problemi di insonnia.
Le difese immunitarie escono rafforzate da questa sorta di volano positivo anche se , com'è logico , il primo beneficiario è l'apparato respiratorio che potrà così contrastare le comuni malattie da raffreddamento ma anche affezioni più fastidiose come sinusiti, asma ed allergie.
Anche le patologie dermatologiche come eczemi e psoriasi troveranno giovamento dalla permanenza in una di queste strutture chiamate grotte.
Avremo a disposizione così il mare sotto casa poiche'una sola seduta , la cui durata si aggira intorno ai 30-40 minuti , equivale, in termini di intensità di esposizione agli ioni , a tre giornate di spiaggia.
L'esposizione non ha particolari controindicazioni in quanto si basa su sostanze completamente naturali e senza manipolazioni di tipo farmacologico ; gli unici che dovranno prestare attenzione sono i soggetti con problemi tiroidei o affetti da cancro per i quali un consulto medico preventivo è indispensabile.
Consigliata invece senza dubbio lo è ai bambini che avranno anche la possibilità di giocare su vere e proprie spiagge di sabbia trascorrendo quindi senza annoiarsi
il tempo necessario al trattamento .
Concediamoci quindi il lusso di " tirare fiato" e facciamolo dedicandoci un momento che gioverà al corpo e allo spirito…Chiudiamo gli occhi e …" Respira".





IL TRUCCO DELLE FESTE DI DOLCE & GABBANA BEAUTYIL LOOK DA STAR PER LA NOTTE PIU' LUNGA DELL'ANNO