• MW SUGGESTIONS •

C'é solo un suono che può sostituire e comandare la mente umana...Quello del gong...

Data pubblicazione : 16/02/2017     
Autore : Manuela Caramella



" Il gong è il suono della creatività. Colui che suona il gong suona l'universo." Così scriveva Yogi Bhaja. E basterebbe questa semplice definizione per capire quale sia la sensazione di armonia che l'esperienza dei bagni di gong può regalarci.
La definizione " bagni" non è usata a caso ; il suono prodotto percuotendo ritmicamente questi dischi in metallo ( quasi sempre rame) avvolge completamente chi lo ascolta e lo immerge in una dimensione sonora intensa e coinvolgente. Le armoniche naturali emesse dallo strumento danno vita ad onde di bassa frequenza , dalle Alpha che favoriscono un rilassamento ricettivo per arrivare agli 8 hertz delle Theta le quali stimolerebbero la ghiandola pineale , da sempre considerata il nostro tramite col divino , deputata alla produzione di serotonina , melatonina e somatropina , sostanze in grado di regolare il nostro umore , il sonno e il buon funzionamento del sistema immunitario.
Il trattamento può essere effettuato in gruppo ed ha la durata all'incirca di un'ora durante la quale , dopo una fase di preparazione in cui ci si sdraia su tappetini da yoga in un ambiente caldo e illuminato da candele, avviene il bagno vero e proprio.
E' un'esperienza emotivamente profonda , proprio per la sua capacità di rimuovere blocchi energetici e di restituirci in questo modo benessere ed energia .
Chiunque può avvicinarsi a questa pratica che a costi assolutamente contenuti è in grado di alleviare stress e tensioni che sono i veri grandi nemici di una buona qualità di vita.
I benefici saranno comunque non solo psicologici ma anche fisici poiché , ad esempio , il sonno profondo e ristoratore che viene così favorito non potrà che regalarci un aspetto riposato ed una pelle più luminosa .
Come ogni metodica che vada a toccare la sfera emozionale e spirituale deve essere eseguita da maestri di discipline olistiche che hanno l'importante compito di coadiuvare coloro che si avvicinano a questi esercizi di autoguarigione.
Il principio fondamentale però rimane quello di ogni pratica in cui chiediamo al nostro corpo soluzioni ai problemi che lui stesso ci pone …
" La guarigione inizia solo con l'intenzione ".
Affidiamoci quindi ai bagni di gong così che fisico e spirito siano sulla stessa lunghezza d'onda…





IZIA BY SISLEY : LA FRAGRANZA FIRMATA ISABELLE D'ORNANOL'OCCITANE RACCHIUDE IN UN FLACONE UN TRAMONTO DORATO