• MW SUGGESTIONS •

REMISE EN FORME DOPO GLI STRAVIZI DI CAPODANNO

Data pubblicazione : 08/01/2018     
Autore : Paola Luchetti



Allora correte ai ripari  con i prodotti che le varie Maison hanno studiato per voi. Indispensabili: un contorno occhi sgonfiante, un prodotto leva-brufoli istantaneo e una maschera in patch cancella-notti-brave. Finite le abbuffate e di lunghi aperitivi con gli amici arriva la resa dei conti con la bellezza. Brufoli, colorito spento, sensazione di gonfiore sotto gli occhi sono il risultato di ciò che potremmo ritrovarci a gestire nel tipico periodo post festività invernali. Cosa si può fare? Di tutto, ma senza panico. L'importante è affidarsi a prodotti SOS già largamente collaudati, che giochino un ruolo strategico in questa fase di risveglio al nuovo anno.

Per gonfiori post-nottate un toccasana è Hangover di Too Faced. Si tratta di una base multi uso composta da acqua di cocco, probiotici e defaticanti in grado di riaccendere la pelle stanca ed esausta, oltre ad essere perfetta per fissare il make up.

Clinique Pep Start Eye Cream
, invece, vi assicura uno sguardo rivitalizzato all day grazie anche al suo applicatore ergonomico massaggiante che dissolve i gonfiori e aiuta a mantenere lo sguardo sempre fresco.

Sempre da Clinique arriva un prodotto rivoluzionario in uscita proprio a Gennaio!  Si tratta di Beyond Perfecting Super Concealer, un correttore dalla copertura totale. Copre completamente occhiaie, eruzioni cutanee e imperfezioni, senza bisogno di ritocchi per ben  24h. Grazie alla sua formula idratante e priva di oli, non occlude i pori; è waterproof, resistente a sudore e umidità. E’ disponibile in 3 tonalità.

Avete mai sperimentato una maschera in gel che dopo pochi minuti si trasforma in uno strato di bollicine bianche? Si tratta sempre di una novità di Clinique in uscita a Gennaio: Pep Start – Double Bouble Purifying Mask. Questa maschera in gel da usare 3 volte la settimana, elimina come per incanto tutte le impurità, lasciando alla pelle un aspetto fresco e radioso.
Brufoletti antipatici in vista? Spazzateli via con il gel SOS anti imperfezioni di Lavera che contiene menta bio zinco e acido salicilico.
Agirà mentre dormite Renew Skin di Bakel: un trattamento notte anti-età bifasico programmato per stimolare la rigenerazione cellulare. Si compone di due bustine monodose: una acida, che elimina le cellule morte, e una basica che riequilibra il PH fisiologico e contribuisce a ridurre i punti neri e i pori dilatati.
Il classico Estée Lauder Night Advanced Repair Eye Gel & Serum sfrutta le ore notturne per autoriparare centimentro per centimetro la delicatissima zona del contorno occhi

C’è sempre un patch che vi salvera’ :botte di energia in soluzioni monodose. È quello che cerchiamo quando abbiamo un viso fuori forma. Ed è quello che un'applicazione in patch è in grado di fornirci in questi casi. Proprio come  la  maschera Idratante Intensiva Hydraenergy di Korff che in pochi minuti di posa restituisce una pelle idratata, fresca e morbida.

Vi siete rese conto che gli occhi vi strillano ancora "non guardarmi" da qualche giorno? Correte subito ai ripari con i pads defaticanti occhi di FaceD 3Luronics. Una maschera contorno occhi usa e getta che rinfresca e sgonfia grazie a un cocktail di agenti decongestionanti come tè verde, ginko biloba e aloe.







TRUCCO CAPODANNO 2018AMBRA ANGIOLINI CI CONFIDA I SEGRETI DELLA SUA BELLEZZA