• MW SUGGESTIONS •

INTERVISTA AD UN GURU DELLA BELLEZZA

Data pubblicazione : 05/07/2017     
Autore : Paola Luchetti


Clyde Johnson La Mer Head of Skincare Artistry


Sei stato definito un “personal trainer” per la pelle. Qual è un principio essenziale che pensi sia spesso trascurato per mantenere la pelle in forma?
La maggior parte delle persone non osserva e non tocca con attenzione la propria pelle al mattino per capire di cosa abbia bisogno durante la giornata per apparire al suo meglio. Di solito ci comportiamo in modo automatico e ricorriamo al nostro trattamento abituale ma la pelle attraversa dei micro-cambiamenti durante la settimana: riposo, stress e agenti ambientali sono tutti fattori che possono condizionarla giorno per giorno.  Prendersi una piccola pausa di riflessione al mattino per cogliere le piccole variazioni ci permetterà di correggere adeguatamente il nostro trattamento per ottenere maggior idratazione, tono o compattezza; insomma  per avere una pelle dall’aspetto ottimale in quella giornata.

Qual è il trend dei consumatori in questo periodo? Che cosa chiedono di più?
Molte clienti hanno la stessa domanda: desiderano che la pelle appaia naturalmente senza imperfezioni. Vogliono un trucco impercettibile e pelle dall’aspetto sano. Colgo spesso un senso di auto-realizzazione: le persone non vogliono sembrare qualcun altro, vogliono invece essere la versione migliore di sé stesse. 

Pelle oleosa e lucida possono essere una sfida. Quali sono i tuoi consigli per affrontare questo tipo di pelle?
La chiave è evitare di detergere eccessivamente. Consiglio sempre una detersione leggera. Impoverire la pelle con formule aggressive o esfoliare eccessivamente irrita la barriera idrolipidica. Questo può portare ad aggravare l’oleosità con sensibilità ed eruzioni acneiche mettendo così la pelle a dura prova.
Ridurre le variazioni di oleosità rende la pelle più equilibrata nel lungo periodo . Dopo una pulizia delicata, consiglio di usare alcune gocce di un olio leggero come The Renewal Oil , seguito da un siero e da THE MOISTURIZING MATTE LOTION per un risultato opaco ma che allo stesso tempo doni freschezza ed intensa idratazione. L’introduzione di questa texture apporta i poteri trasformativi del leggendario Miracle BrothTM di La Mer ad un prodotto dall’effetto opaco che aiuta contemporaneamente ad attenuare i segni dell’età, riduce pori e aspetto lucido, riportando equilibrio e levigatezza alla pelle.


Ora ci devi spiegare perchè la novità di LA MER The Moisturizing Matte Lotion si rivolge sia alle donne che agli uomini?
È molto facile da usare. C’è un piacevolissimo effetto nutriente che è allo stesso tempo fresco e invisibile: piace a tutti. Specialmente durante la stagione più calda e in ambienti umidi, sia gli uomini che le donne sono attratti da questo tipo di formula.
Le donne spesso considerano l’idratante il passo che precede il makeup. Se il trucco è naturale e se si applica solo un po’ di correttore o cipria, stendere Matte Lotion su tutto il viso regala un effetto opaco e trasparente. Se invece si utilizza il fondotinta, io consiglio di applicarne una quantità generosa in modo che si possa vedere veramente sulla pelle, prima di stendere il fondotinta. Molte volte le clienti non usano abbastanza idratante così la pelle risulta sempre un po’ disidratata e di conseguenza il makeup apparirà evidente durante la giornata. Con maggiore idratazione, il makeup apparirà fresco e più naturale per tutto il giorno.
Io, ad esempio, adoro miscelarlo con The Renewal Oil per una sensazione ed un risultato incredibile. La lozione ha un effetto meraviglioso sulla pelle perché rigenera profondamente ma allo stesso tempo dona un effetto matte. L’aggiunta di The Renewal Oil lo migliora ancora di più e la combinazione dei 2 prodotti permette di mantenere l’effetto matte con più morbidezza, una vera magia!

Ultimo tuo consiglio prima di lasciarci
Eliminare sempre il makeup prima di coricarsi ed utilizzare prodotti di trattamento specifici per particolari problemi soprattutto la notte, quando la pelle lavora maggiormente in modo da apparire più fresca al mattino quando ci si sveglia.
Pensare in termini di “rituale” e non di “regime”: la maggior parte di noi ha bisogno di dedicarsi più tempo. I “Me moments” possono essere la mattina o la sera oppure un paio di sere la settimana. Ritagliarsi del tempo per concentrarci su noi stessi in maniera totale. Dormire e bere molta acqua aiutano davvero a creare le condizioni che portano all’equilibrio della pelle.

In vendita dalla prima settimana di Luglio 2017










LA ROSA NERA SFODERA I SUOI POTERIEstate...Curiamo i nostri farmaci