fbpx

Un pop up con 50 brand emergenti : 5WAY arriva alla Milano Fashion Week

In occasione della prossima fashion week donna di Milano, prevista dal 17 al 23 settembre, l’agenzia creativa Rr Lab del duo di imprenditori italo-australiani Roberto Castelluzzo e Ruth Read organizzerà la seconda edizione del pop up concept store 5WAY, che ha esordito durante la scorsa design week, ad aprile.

Si tratta di un progetto di “integrazione tra i vari canali di vendita” e di “promozione e vendita di una selezione di giovani designer internazionali”, come si legge nel comunicato stampa diramato. In concreto, un negozio di 200 metri quadrati su due piani, con 14 vetrine, sorgerà per dieci giorni tra via Torino e le Cinque Vie, per presentare al pubblico milanese capsule collection, limited edition e nuove collaborazioni, acquistabili sin da subito, secondo il concept del “see now-buy now”.

In totale, 50 brand provenienti da Australia, Asia, Europa, Sud America e Nord America, selezionati da Ruth Read in base a criteri di contemporaneità, innovazione e sostenibilità, proporranno le proprie creazioni all’interno di un’iniziativa che prevede anche workshop ed eventi, oltre alla possibilità, per visitatori e clienti, di conoscere i designer.

“La mia esperienza come fashion designer, dopo anni di studi tra l’Italia e l’Australia, mi ha mostrato la difficoltà per i giovani creativi indipendenti come me di entrare in contatto diretto con il grande pubblico, soprattutto durante eventi globali come le Fashion Week”, ha dichiarato Ruth Read. “C’è un buco nel canale distributivo, in parte colmato dai social, ma sicuramente bisognoso di luoghi fisici di incontro tra i brand e i propri consumatori, dove costruire un’esperienza di vendita diretta e interattiva: è per riempire questo vuoto che nasce 5WAY”.

Tra i nomi internazionali già confermati, lo stilista newyorkese di moda etica Corban Harper, la giovane promessa danese Nicoline Hansen, nota per le sue creazioni di latex in gomma naturale, e la stilista australiana Chloe Mottau. A rappresentare l’Italia, il marchio Alcoolique di Rocco Adriano Galluccio, che interpreta in chiave moderna la tradizione sartoriale napoletana. Inoltre, saranno presenti player retail come l’e-commerce di moda sostenibile Aequem e il collettivo berlinese AA Collected, che riunisce 13 designer locali.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.