fbpx

Dior Men: la Pre-Fall sarà svelata a Miami il 3 dicembre

Dior Men, come è stato ormai ribattezzato il brand Dior Homme, farà scalo a Miami il 3 dicembre prossimo per presentare la sua pre-collezione per l’autunno 2020. Il luogo esatto del défilé non è stato rivelato dalla casa di moda francese, la quale ha solamente precisato che l’evento si terrà due giorni prima dell’inaugurazione della fiera internazionale d’arte contemporanea Art Basel Miami Beach, programmata dal 5 all’8 dicembre 2019.

Questo avvicinamento all’arte è al centro dell’opera di Kim Jones, il direttore artistico di Dior Homme, che ha chiamato a collaborare lo scultore americano Daniel Arsham durante la sua ultima sfilata per l’estate 2020 e ancora un altro suo connazionale, l’artista Raymond Pettibon, per la collezione autunno-inverno 2019/20.

Lo stilista ha anche collaborato con l’artista giapponese Hajime Sorayama per il suo primo show Pre-Fall a Tokyo l’anno scorso. Questa sfilata, programmata appena prima del mitico appuntamento di Art Basel Miami Beach, non poteva dunque essere organizzata in un periodo migliore.

“Gli Stati Uniti sono stati il primo luogo dopo la Francia in cui Christian Dior ha avuto successo. Del resto, è un progetto che lui ha realizzato negli anni ’50 negli Stati Uniti che mi è servito come punto di partenza per questa pre-collezione”, indica Kim Jones in un comunicato.

Il mercato statunitense è molto importante per il marchio, che desidera rendere un omaggio speciale a Christian Dior in questa occasione. Come ricorda la griffe, il couturier“ha fatto un grande tour negli Stati Uniti nel 1947, solo pochi mesi dopo la sua prima sfilata di moda; questo evento celebrerà e rafforzerà i legami di lunga data tra la maisone il continente americano”.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.