fbpx

Maredamare ai nastri di partenza: al via la 12esima edizione con oltre 250 brand

Maredamare scalda i motori della sua 12esima edizione, che andrà in scena nel quartiere fieristico fiorentino della Fortezza Da Basso dal 20 al 22 luglio prossimi con oltre 250 marchi di beachwear, tra i quali 60 new entry.

Maredamare 2018

Aumentano quindi il numero dei brand, dai 234 dell’ultima edizione, e la superficie espositiva, che raggiunge i 12.000 mq., rispetto ai 9.000 mq. di luglio 2018. Tra i debutti al salone, che ospita le collezioni primavera-estate 2020, spiccano i nomi di Puma beachwear, Michael Kors e Polo Ralph Lauren.

“In questi mesi abbiamo cercato di configurare un evento ancora più attrattivo e intrigante del solito  per coinvolgere i clienti”, sottolinea Alessandro Legnaioli, presidente di Maredamare, “con una novità da segnalare, ovvero gli showroom dedicati aperti fino alle 23.00, spazi di incontro privato a pochi passi dallo stand”.

Inoltre, prosegue Legnaioli, “abbiamo voluto vivere appieno la Fortezza Medicea che ci ospita creando un post fiera ricco di eventi e volto a svelare gli angoli più incantati e nascosti di questo straordinario luogo. Le sue stanze segrete, la parte monumentale, gli accessi privati, le torrette con vista e i passaggi nascosti. Allestendo zone bar, spettacoli e animando cortili nascosti dove rilassarsi e condividere esperienze e chiacchiere”.

Maredamare scende in campo anche per la salvaguardia delle specie del Mediterraneo adottando Futura e Ondina, due esemplari di Caretta Caretta, attraverso il progetto Tartalove di Legambiente”.

Il programma della fiera prevede workshop formativi tenuti da professionisti del settore e un calendario di sfilate collettive e personali, come quelle di Iconque e Bikini Mi. Ma. Infine, spazio alle anticipazioni delle tendenze 2021 con MarediModa e ai giovani stilisti con il concorso ‘The Link’, organizzato e promosso da MarediModa Cannes.

Maredamare rinnova inoltre la sua collaborazione con Nilit Fibers con un fashion show dedicato che segna il debutto della collezione sperimentale Sweet Sour progettata dalla giovane Isabella Storani e realizzata con tessuti realizzati con Sensil.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.