fbpx

30 anni di Pitti Uomo tra Givency e Ferragamo: A/X Armani Exchange debutta nel salone

Pitti Uomo n.96 (11-14 giugno) celebra i 30 anni della manifestazione fiorentina della moda maschile, cresciuta nel tempo e arricchita da sfilate, mostre ed eventi che ruotano attorno al salone espositivo a Fortezza Da Basso stavolta ricco di 1220 marchi di menswear, di cui il 45% stranieri. Il compleanno sottolinea l’internazionalità della rassegna che schiera importanti nomi italiani (Ferragamo il cui direttore creativo Paul Andrew debutta con l’uomo, Marco De Vincenzo, Massimo Giorgetti, A/X Armani Exchange) e stranieri (Starling Ruby e Givency disegnato da Clare Waight Keller, che realizzò l’abito da sposa di Mehan Markle, ora Duchessa del Sussex, per il suo matrimonio con il principe Harry. Il tema scelto per Pitti 96 non poteva essere che legato ai social: The Pitti Special Click è il set design che anima Fortezza curato da Sergio Colantuoni, raccontato anche dalla nuova campagna adv firmata dal fotografo Emilio Tini. Instagram è partner di Pitti Uomo a Fortezza avrà un set.

 

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.