fbpx

Abbinare la gonna lunga? Ecco il vademecum per indossarla

Così come le gonne con pieghe o quelle corte non stanno bene a tutte. le gonne lunghe a pieghe possono non essere adatte a te. Non disperarti, semplicemente prova un modello di gonna lunga diverso.

Abbina la camicetta con il tipo di gonna. Lo stile della gonna determinerà il tipo di camicetta che devi scegliere. Se gli stili di entrambe non si armonizzano, sembrerai trasandata.

Alcuni consigli:

  1. Con gonne ampie e con balze normalmente stanno bene camicette aderenti, che smorzano l’effetto largo che crea la gonna sul corpo.
  2. Per gonne più aderenti una camicetta larga apporta il giusto contrasto.
  3. Le magliette corte stanno molto bene con le gonne lunghe, la gonna allungherà la tua figura anche se la camicetta ti arriva alla cintura. Una camicetta corta abbinata a scarpe col tacco alto può servire a slanciare la figura se non sei altissima, se sei bassa, assicurati che la camicetta arrivi fino alla linea naturale della cintura.
  4. Le camicette lunghe e ampie possono stare bene con una gonna lunga, però controlla il risultato finale allo specchio prima di decidere. A volte aggiungere una cintura può migliorare l’effetto, soprattutto se scegli una cintura larga, allacciata sotto le costole o all’altezza della vita. Le camicie lunghe e ampie normalmente stanno meglio su persone alte.
  5. Le camicette a falde rendono meglio su corpi alti e imponenti.
  6. Decidere se indossare la camicetta dentro o fuori della gonna. Non esiste una regola, dovrai fare prove davanti allo specchio. Puoi comunque seguire alcuni consigli:
  7. Non mettere la camicetta dentro alla gonna se crea una gobba o l’accorcia.
  8. Un maglioncino di cashmere o di un tessuto simile può risultare molto elegante messo dentro alla cintura della gonna.
  9. Vestirsi a strati ti consentirà di infilare la t-shirt o la camicia nella gonna, lasciando fuori gli indumenti superiori come cardigan o giacca. Puoi laciarli sbottonati, così da far vedere la parte superiore della gonna.
  10. Nel caso in cui la gonna sia dotata di una cintura, optare per una camicetta dentro può risultare scomodo, prova con una maglietta a balze o una corta.
  11. Il tipo di tessuto delle camicetta e della gonna non devono coincidere, ma devono essere complementari.

VALUTA IL COLORE

Vi sono due opzioni: monocolore (tutti gli indumenti dello stesso colore) o colori combinati. Evita di combinare colori che stonino.

  • Il monocromatico può snellire la figura e risulta molto elegante: se scegli lo stesso colore, infatti, si crea un effetto di “allungamento”. In tutti i casi, assicurati di combinare bene i toni, affinché non stonino.
  • Non mischiare mai due indumenti con decori. Una gonna decorata sta sempre meglio con una camicetta tinta unita e viceversa. Evita di mischiare soprattutto pois, righe, disegni con fiori e diagonali.

INDOSSA LE SCARPE CORRETTE

Se sei bassa, indossa scarpe con tacchi alti per aggiungere i centimetri che ti mancano e allungare così la tua figura. Se sei alta, staranno bene sia le scarpe basse che i tacchi, anche se i tacchi alti sono più indicati per uscire la sera. Nella maggioranza dei casi le scarpe con tacchi alti stanno bene con le gonne lunghe, comunque guarda sempre l’effetto finale allo specchio prima di decidere.

  • I sandali decorati con perline sono adeguati per le gonne ampie e a balze. Le espadrillas apportano uno stile naturale e rilassato.
  • Le zeppe sono una scelta ideale per le gonne lunghe e proporzionano alcuni centimetri extra grazie ai quali puoi indossare una gonna ancora più lunga.
  • Gli anfibi stanno molto bene con qualsiasi tipo di gonna lunga.
  • Evita le scarpe basse completamente chiuse o i mocassini perché non rendono con le gonne lunghe. Le scarpe a punta o gli stivali alti normalmente sono difficili da abbinare, come le scarpe sportive, perché danno un effetto finale poco elegante e spesso trasandato.

COME SCEGLIERE QUELLA GIUSTA

  • Fondamentalmente, i modelli di gonne lunghe sono due: quelle dal taglio aderentee quelle dal taglio più ampio. Aderente e lungo è sicuramente la tipologia che meglio lascia risaltare il tipico fisico snello e longilineo, mentre tende ad appesantire un fisico curvy.
  • Le gonne lunghe stile gipsy, quelle a campana che si aprono sul fondo e risultano meno fascianti, stanno bene anche alle donne con un fisico più morbido. Si adatta a qualsiasi silhouette invece la gonna lunga plissettata.

GONNA LUNGA CON PIZZI E BALZE

  • Le gonne lunghe possono essere arricchite da dettagli come balze, pizzi, merletti, tutte applicazioni che vanno dosate con criterio.

GONNA LUNGA TINTA UNITA

  • La tinta unita è un imperativo per le donne non molto alte, è infatti un classico la gonna nera lunga che sembra snellire e slanciare la figura, le altre possono osare fantasie a righe e pois, stampe etniche, geometriche, floreali o barocche.

GONNA LUNGA NERA

  • Le gonne lunghe nere sono molto amate dalle ragazze più giovani ma anche dalle donne mature. Si può portare in estate o in inverno ed è facilissima da abbinare. Una gonna nera sta bene con t-shirt colorata, con un top multicolor oppure tinta unita. La cosa importante è evitare colori scuri tipo il blu o il marrone.

GONNA LUNGA FLOREALE O CON FANTASIE

  • Le gonne floreali si possono abbinare con un top della stessa fantasia oppure con una maglia o canotta tinta unita per spezzare. Mai abbinare due fantasie differentiad esempio maglia a righe e gonna con fiori!

GONNA LUNGA CON SPACCO

  • La gonna lunga copre le gambe ma può anche essere sexy se ha uno spacco. La gonna con lo spacco fa intravedere coscia, ginocchio e polpacci quando si cammina. Può essere presente uno spacco oppure due e quest’ultimo può essere più o meno evidente in base all’ampiezza della gonna. Ci sono anche delle gonne con spacco altissimo che hanno una mini gonna sotto la gonna lunga.

SCEGLIERE IL TESSUTO DELLA GONNA

  • Non dimentichiamo l’importanza del tessuto. Non è solo la forma e il taglio della gonna lunga a delineare la silhouette, ma anche il materiale. Cotone e viscosa sono gli alleati per un outfit fasciante e super femminile, mentre una gonna lunga in morbido chiffon lascia spazio alle forme senza segnare punti critici.

GONNA LUNGA PLISSETTATA

  • Le gonne plissettate sono perfette per le donne longilinee, minute, magre, con poche forme e fianchi stretti. Se avete i fianchi larghi, attenzione a questo tipo di gonne plisse perché le pieghe potrebbero ‘allargare’ visivamente fianchi e glutei.

 

IDEE DI OUTFIT

  • Trovare il giusto outfit per una gonna lunga non è facile. In linea generale, meglio evitare tutto quello che ricade oltre il punto vita. Questo perché si rischierebbe di creare un’abbondanza di lunghezze eccessive che risulterebbe eccessivo. Meglio quindi magliette dal taglio minimale e pulito, camicie aderenti da inserire all’interno e body. Il cardigan lungo resta una prerogativa delle statuarie: le donne piccoline o curvy dovrebbero evitarlo, nonostante l’allure romantica dell’abbinamento. Meglio puntare sempre su indumenti slim e avvitati, quando si tratta di gonne lunghe.
Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.