fbpx

Il ritorno del tailleur sartoriale : Max Mara vara il progetto decicato alla giacca tailoring

E’ stata la divisa delle donne manager, la cui figura ha dominato l’immaginario e le passerelle degli anni Ottanta/Novanta. Poi dopo un lungo periodo di oblio, per la nuova stagione, il tailleur con giacca e pantaloni torna a fare la parte del leone nel guardaroba femminile.
Ci ha pensato Max Mara a sancire il rientro ufficiale sul palcoscenico della moda della giacca tailoring, con il suo Progetto Tailleur Sartoriale. Taglio perfetto, cura delle proporzioni, ricerca di nuovi materiali e colori, sono alla base della creazione di capospalla dal mood sobrio, che perdono le spallone ‘intimidatorie’ degli anni Ottanta e parlano a consumatrici diverse, per età e stile di vita. I principi della giacca intelata Max Mara sono legati alla cultura della confezione maschile, una lavorazione scrupolosa che impiega 345 minuti di lavoro: il doppio del tempo di una giacca standard.
L’uso del canvas interno, i punti a mano, la stiratura, fanno sì che la nuova giacca si modelli con naturalezza sul corpo femminile.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.