fbpx

Come scegliere il modello di jeans perfetto per il tuo corpo: Ecco la guida alla scelta

Prima di tutto, facciamo chiarezza nella grande famiglia dei jeans. Esiste un’infinità di modelli e tipi, ecco una guida pratica per conoscerli meglio:

  • Il taglio dritto creato dal famoso Levi’s
  • Lo slim stretto sulle caviglie
  • Il bootcut, leggermente svasato sotto
  • Il boyfriend con un taglio maschile
  • Il flare, jeans a zampa
  • Il jeans a gamba larga
  • Il baggy

Scopri il jeans perfetto per le tue forme, e non avrai più dubbi. Al momento di indossare un jeans, chiediti sempre: è quello adatto per me? Se tendono a salire e creare pieghe sulle cosce, vuol dire che sono troppo stretti, e che dovresti provare una taglia più grande. Non sempre vale la regola che una linea aderente o sottile assottiglia anche la figura. Il segreto è provare tutti i modelli, o seguire questa piccola guida per scegliere il jeans giusto secondo le diverse caratteristiche del tuo fisico.

FISICO RETTANGOLO

Hai un fisico a rettangolo, se la tua corporatura è longilinea, hai le spalle della stessa larghezza dei fianchi e poche curve. Puoi indossare la maggior parte dei jeans con disinvoltura. I modelli SKINNY, aderenti dalla vita ai piedi sono l’ideale ma anche i MOM JEANS.

  • FISICO CLESSIDRA

I jeans perfetti per la tua forma fisica dove la lunghezza spalle coincide con quella fianchi con un punto vita pronunciato, sono i modelli a vita alta, ma non troppo perché potrebbero accorciarti il busto se è già appesantito da un seno prosperoso. Da provare assolutamente i jeans BOOT CUT: morbidi sulla gamba, si allargano poi nella parte inferiore, in modo che (come suggerisce il nome) possano essere indossati con stivali e stivaletti con qualche cm di tacco. In questo modo la figura verrà slanciata, assicurando così un effetto snellente.
Preferiscili poi in tessuti elastici e resistenti che modellino il corpo ed in colori scuri.

  • FISICO TRIANGOLO

Il tuo fisico risulta essere più esile sulla parte superiore e più abbondante sulla parte inferiore (lato B + fianchi + cosce). Il segreto? Scegliere i JEANS A ZAMPA e i JEANS BELL BOTTOM (simili ai primi, ma con una zampa ancora più accentuata!) i quali riequilibreranno la larghezza dei tuoi fianchi.

  • FISICO A OVALE

Se le tue gambe magre e slanciate sono per te motivo di orgoglio, una volta scelto il maglione/la felpa/o la camicia che arriva sotto al bacino in modo da non sottolineare troppo il punto vita non esattamente stretto, i jeans sui quali optare saranno modelli stretti da evitare il BOYFRIEND, vita bassa e jeans larghi che sminuirebbero il tuo punto forte!

  • FISICO TRIANGOLO INVERTITO

Avendo spalle più larghe dei fianchi e seno prosperoso sono concessi tutti i modelli, da valutare specialmente il WIDE LEG JEANS nei colori e nelle fantasie più sgargianti in modo da attirare l’attenzione sulla parte inferiore del tuo corpo! L’unico jeans da evitare è lo skinny nero che farebbe sembrare la figura sproporzionata.

1. PROBLEMA PANCIA

Cosa fare
Scegli un modello di jeans a vita alta. La vita alta sminuisce la pancia e assottiglia i fianchi, aiutandoti a slanciare e armonizzare la figura. Ricordati che i materiali stretch sono i tuoi alleati: si adattano alle forme ma al tempo stesso le “coprono”, risultando persino confortevoli.

Cosa non fare
Evita i jeans a vita bassa! Mettere in mostra la pancia, quando vorresti sminuirla, è la scelta peggiore che tu possa fare. La vita bassa è adatta soltanto se hai un ventre piatto.

2. LATO B PROSPEROSO

Cosa fare
Ovviamente evita jeans stretti o a vita bassa. Scegli un taglio regular fit, come i boyfriend jeans o i bootcut jeans, quelli classici che scendono dritti su fianchi e gambe. Scegli una tonalità di denim più scura, perché assottiglia di più la figura rispetto al blue jeans. Scegli un modello con delle tasche posteriori, non troppo vicine tra loro, perché creerebbero un effetto ottico sbagliato. Tasche presenti e ravvicinate distolgono l’attenzione da un sedere voluminoso e ristabiliscono una certa armonia.

Cosa non fare
Evita tonalità troppo chiare di denim, modelli troppo decorati soprattutto sulla parte posteriore.

3. SEDERE PIATTO

Cosa fare
I jeans con le tasche o i decori posteriori sono la tua soluzione. Ricami, cerniere, borchiette, tasche posteriori aiutano ad aggiungere volume e a sentirti meno a disagio. I pantaloni a vita bassa sono il taglio ideale: valorizzano il sedere e ne aumentano il volume. Ecco i jeans ideali per chi ha un sedere poco voluminoso.

Cosa non fare
Evita i jeans regular fit, quelli che scendono troppo dritti, perché faranno scomparire del tutto un sedere già piatto. Evita anche i jeans a vita alta, anche in quel caso l’attenzione sarà più su fianchi e punto vita.

4. COSCE GRANDI

Cosa fare
Più il lavaggio del jeans è scuro, meglio è. Per le cosce grosse un denim scuro è sicuramente meglio di uno più chiaro. Un lavaggio sfumato, più chiaro e leggero al centro della coscia rispetto alle parti laterali, aiuterà a snellire e armonizzare le forme. Quanto al modello, l’ideale è ovviamente uno a gamba dritta, un regular fit o un boyfriend jeans che stia largo sulle gambe.

Cosa non fare
Evita i lavaggi e le sfumature troppo luminose: le sfumature vanno bene ma devono essere poco contrastate e molto discrete. Evita assolutamente gli skinny jeans.

5. GAMBE CORTE

Cosa fare

Scegli dei pantaloni stretti, in questo modo riuscirai a slanciare la figura. La soluzione definitiva, però, sarebbe indossare un modello con la piega frontale. Nella scelta del modello e della lunghezza, opta per jeans lunghi, da non piegare sulla caviglia, e abbinali a delle scarpe con il tacco.

Cosa non fare

Evita i boyfriend jeans, quei modelli larghi che creerebbero un fastidioso effetto su chi ha le gambe corte. Lo stesso vale per i jeans arrotolati sulla caviglia: hai bisogno di slanciare più che puoi, per cui i pantaloni devono essere molto lunghi e per evitare un effetto strascico vanno abbinati con i tacchi o se li vuoi indossare con scarpe basse l’orlo deve essere perfetto.

6. GAMBE LUNGHE

Cosa fare
Se sei alta e magra, gli skinny jeans valorizzeranno le tue gambe, mentre se la tua altezza si abbina anche a una certa imponenza atletica, forse è meglio optare per i jeans larghi, o boyfriend jeans. I blue jeans e i lavaggi più chiari farebbero poi al caso tuo.

Cosa non fare
Forse è meglio evitare eccessivi decori sui tuoi jeans. L’altezza ti rende già abbastanza visibile, meglio non strafare con lo stile del jeans.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.