fbpx

Come vestirsi in primavera / estate : Ecco la Trend Guide

Dagli abiti ispirati al mondo del surf a quelli dal sapore militare, dai decori di piume alle rouche, dai colori fluo ai look in color block, dagli abiti arcobaleno a quelli dai colori primari, fino ai maxi fiocchi e ai calzini in vista.
Il minimal style che fino a poco tempo fa regnava sovrano sembra lasciare il passo ad uno stile più vistoso e articolato fatto di colori fluo, abiti e capi che ricordano quelli usati dai surfer californiani, vestiti arcobaleno, look in color block e outfit dalle intense tonalità.

Il tutto si contrappone ad un mood più romantico e “soave”, fatto di abiti bianchi che ricordano quelli di una sposa, modelli trasparenti vedo non vedo, capi decorati con romantiche rouche o con maxi fiocchi, e ancora a uno stile militare, ricco di abiti ispirati alle uniformi con linee pulite ed essenziali.

Ma c’è un’altra grande novità: nei nostri guardaroba, la prossima stagione, non ci sarà solo il nero ma tornerà anche il colore.

1. DEMIN 

Che si tratti di abiti , gonne, giacche o pantaloni: osa con il jeans in tutte le sue versioni. Oltre al classico denim scuro, il look acido è particolarmente apprezzato nella primavera e nell’estate del 2019. Si tratta di parti in denim stone washed e schiariti, che erano particolarmente popolari negli anni ’80.

2. COLORI PASTELLO 

Invece di colori sgargianti o scuri appaiono principalmente colori tenui e toni chiari e luminosi, esattamente in linea con la primavera e l’estate. Particolarmente in voga i toni sorbetto, da indossare come un classico color block nella versione light.

3. IL TULLE

Balze, voltant e tulle sono sicuramente i protagonisti della prossima stagione. Abiti, camicie e persino pantaloni pieni di balze e tulle saranno tra i must della primavera/estate 2019. Questa tendenza non è solo molto femminile, ma dona anche ad ogni capo un tocco di glamour.

4. BIKE PANT

I pantaloncini più o meno (già, sono tornati anche i pinocchietti) aderenti lunghi al ginocchio dividono da sempre: li si ama o li si odia. Ma questa stagione non li si può, in ogni caso, ignorare. Non sono per tutte, su questo siamo d’accordo. Ma chi ha gambe all’altezza della circostanza sceglierà di indossarli di giorno e di sera, anche abbinati a giacche formali dal taglio maschile. Su una cosa, però, sono tutti d’accordo: la comodità che regalano nel passaggio da ufficio a palestra è impareggiabile.

5. STILE CALIFORNIANO

Lo sport sulla cresta dell’onda di questa primavera (letteralmente) sarà il surf. Optate per un capo in neoprene, effetto scuba. O di una maglietta che riecheggi le atmosfere delle infinite spiagge californiane meta dei surfer di tutto il mondo. Un mood di moda, ma anche la punta dell’iceberg di una voglia di avventura, libertà e nomadismo che sembra pervadere tutta la società.

6. PATTERN MIX 
Via libera all’audacia e divertiti a mixare tutte le fantasie che hai nell’armadio.

7. IL PIZZO

Abiti all’uncinetto, dettagli a rete ed applicazioni in macramé su abitini di ispirazione boho ed hippie.

8. ABITI MACULATI

Un fil rouge maculato percorre le collezioni primaverili dei grandi designer che scelgono la stampa leopardo per abiti da sera, cappotti e completi casual. Spesso il print animalier è mescolato con fantasie opposte, inserti dal colore unico, patch e applicazioni che creano un effetto “collage”.

9. COLOR BLOCKING 

Blocchi di colore a contrasto dove si mescolano tonalità accese di rosso e rosa con nuance neutre come nude e nero.

10. LE PIUME

Gli abiti e capi di vestiario vengono decorati con impalpabili piume soffici. Colorate in rosa cipria, arancio o fucsia impreziosiscono i minidress dalle linee morbide.

11. COLORI PRIMARI

I colori per la prossima primavera sono forti e decisi. Ad essere trendy sono i look total color, ovvero con un solo colore primario come il blu, il rosso o il giallo, ma anche con capi di toni strong come verde e viola. Il trend prevede dunque outfit ad un colore.

12. SFUMATURE PSICHEDELICHE

Colori acidi applicati a tessuti che ricordano i look hippie degli anni ’60 e ’70.

13. ROUGE E VOLANT 

Sono ormai diverse stagioni che le rouge e i volant sono tornati di gran moda e, soprattutto in primavera gli abiti decorati con questi dettagli vezzosi.

14. IL PITONE 

Oltre al classico maculato, nelle tendenze di stagione spicca un altro print animalier, si tratta del pitone, utilizzato in versione neutra o colorata.

15. NODO KIMONO

Il nodo in vita simile a quello utilizzato da lottatori di karate e judo per fissare la giacca del kimono. Il nodo a mezzo fiocco o con lembi che cadono lunghi diventa il protagonista su abiti e capispalla come classiche cinture.

16. TONALITA’ FLUO

Le tonalità neon sono diventate imperanti nelle ultime stagioni.

17. MAXI FIOCCHI

Grossi fiocchi colorati, posizionati sul décolleté o sul punto vita.

18. ABITI A POIS 

Tornano di moda i tessuti a pois e lo stile Polka Dot.

19. ABITI ROSSI

Il rosso declinato in più sfumature viene proposto in abiti da giorno, completi total red in due tonalità, combinazioni con il nero o anche total red per la sera.

20. ABITI BIANCHI 

Il bianco appare ovunque, ci sono abiti corti in pizzo macramè con spalle e manica adatti a donne giovani, mentre sono molto facili da indossare gli abiti a portafoglio così come i lunghi caftani in lino bianco.

21. IL BEIGE

In tutte le sue declinazioni è il colore estivo più trendy, (per Pantone il colore del 2019 invece e il corallo) Iniziamo pertanto a guardare quei capi d’abbigliamento nei toni neutri che non dovrebbero mancare nell’armadio femminile: trench, abiti facili e tailleur con gonne o pantaloni.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.