fbpx

Come vestirsi per coprire la pancia: ecco 10 consigli utili

Per appiattire la pancia e nascondere qualche rotondità bisogna conoscere quali tagli, colori e stili possono funzionare in caso di emergenza.

La regola numero uno però è: nessuna ossessione, un po’ di pancetta non guasta, accettatela, e trasformala in una tavolozza artistica. 

Cosa indossare per nascondere la pancia?

1. GLI ABITI CON FORMA AD A 

Il primo consiglio di stile per evitare di porre troppa attenzione sul nostro ventre, è quello di indossare abiti con la forma ad A. Potrete optare per un abito corto, magari altezza ginocchio, che svasa lungo i fianchi mettendo in risalto la vita. Oppure per un abito in stile impero, che cade morbido sui fianchi, addolcendo le rotondità. Il punto è, qualsiasi sarà la vostra scelta, di creare un punto di focalizzazione che raccolga lo sguardo altrove rispetto alla pancetta.

2. VITA ALTA 

Cosa può salvare la nostra silhouette anche quando indossiamo i pantaloni? La vita alta, nostra alleata nella guerra contro il gonfiore. Oltre a conferire un twist elegante all’intero outfit, la vita alta slancia la figura e mette in risalto appunto la vita, distraendo dall’eventuale presenza della pancia. Potete optare sia per una tuta a vita alta, che per una gonna o un paio di pantaloni. Se preferite gli abiti morbidi, sottolineate la vita con una bella cintura ed il gioco è fatto!

3. VESTITI MORBIDI CON TAGLIO IMPERO 

L’abito ideale per nascondere la pancia è quello a forma di A, il vestito con taglio impero: questo abito ha il taglio sotto il seno, in questo modo scivola su pancia e fianchi senza evidenziarli e facendo apparire la figura più slanciata. Se scegliete un abito con applicazioni sul seno o sulle maniche, ancora meglio: l’attenzione sarà rivolta altrove. Chi ha gambe snelle può scegliere anche abiti corti in stile baby doll, che danno anche un tocco sexy. No a vestiti stretch che fasciano il corpo ed è meglio evitare anche le fantasie troppo vistose con colori sgargianti.

4. PUNTARE SULLA SCOLLATURA

Chi ha un seno generoso può puntare sulla scollatura per spostare l’attenzione su un’altra zona del corpo: scegliete quindi abiti o bluse che mettano in evidenza la parte superiore, look ideale per la sera: scegliete sempre linee morbide ed evitate top aderenti o troppo corti che punterebbero l’attenzione sulla pancia. Durante il giorno sono da preferire bluse e camicetta morbide che scivolano sui fianchi, ma anche maglioni svasati.

5. GIACCHE E GILET LUNGHI PER SLANCIARE LA FIGURA 

Scegli giacche morbide e monopetto oppure gilet lunghi che aiutano a slanciare la figura. In inverno cappottini sempre dalle linee morbide: da preferire quelli svasati o a trapezio oppure le mantelline da indossare sopra le giacche. Da evitare i piumini che evidenziano le rotondità ma anche le giacche a doppio petto.

6. DARE RISALTO ALLA PARTE SUPERIORE 

Nella vita di tutti giorni però si può nascondere la pancia anche grazie a camicette e bluse che cadono morbide; top aderenti e corti mettono solo in evidenza il ventre e rischiano di attirare l’attenzione solo sulle rotondità del busto. Un altro modo per slanciare la figura è quello di giocare con blocchi di colore, dando l’illusione che ci sia un punto vita più segnato. Avete presente quegli abiti con blocchi neri sui fianchi e colori più chiari al centro? Ecco, stiamo parlando proprio di quell’effetto! Non dimenticate poi di valorizzare il décolleté, perfetto distrattore rispetto alle sporgenze della pancina.

7. I GIUSTI TESSUTI 

In generale cercate di evitare abiti molto elaborati o drappeggiati in corrispondenza dello stomaco, ma piuttosto scegliete capi più lineari con cuciture verticali che vi faranno sembrare più slanciate. Date sempre un occhio ai tessuti e alla qualità: materiali che aderiscono al corpo, come lo stretch o il jersey non aiutano a nascondere le imperfezioni. In più sarebbe meglio non indossare abiti con materiali satinati, come il raso, specialmente se con colori chiari o pastello, che fanno sembrare il ventre più largo. Cercate di evitare anche abiti fatti interamente di viscosa, perché hanno più o meno lo stesso effetto del raso. Invece, scegliete tessuti leggeri come il pizzo o chiffon: non aggiungono volumi in più e sono molto femminili.

8. COLORI E FANTASIE

Per la parte superiore potete scegliere anche colori soft come il beige, ma in generale meglio lo scuro che snellisce. Tra le fantasie scegliete pois piccoli e strisce verticali che affinano la silhouette. Da evitare invece le linee orizzontali che allargano la figura.

9. INTIMO MODELLANTE 

Ovviamente per nascondere la pancia c’è sempre lo shapewear, ovvero culotte o body contenitivi, che rimodellano la figura. A questo proposito, per il periodo invernale, è bene segnalare i collant che appiattiscono il ventre. L’intimo modellante può essere indossato anche sotto abiti aderenti, che mettono in risalto le curve, creando un effetto rotondità davvero sensuale.

10. GLI ACCESSORI 

Gli accessori sono perfetti per accentuare le parti del vostro fisico che amate di più. Dei bei accessori distraggono soprattutto dal vostro punto vita e dalla vostra pancia. Se amate le vostre gambe, per esempio, optate per un abitino corto e delle scarpe con il tacco alto. State lontane invece da cinture indossate sui fianchi: accentuano i fianchi e il ventre e non slanciano per nulla.

11. COSTUMI DA BAGNO

Anche al mare è possibile nascondere la pancia. L’ideale sono i costumi contenitivi, pensati da diversi brand specializzati in taglie forti. La moda mare produce infatti costumi in tessuti modellanti, che aiutano a sminuire i chili di troppo.
La cosa più importante nella scelta del costume è quella di non accentuare lo stomaco, ma di portare l’attenzione su altro. Come farlo in spiaggia? Scegliete dei costumi da bagno con dei dettagli, sopra o sotto, lasciando il centro del vostro corpo lineare e pulito.

I costumi interi, inoltre, sono una soluzione classica e chic, e sono disponibili in moltissimi colori, tagli e forme. Alcuni costumi hanno anche al loro interno un tessuto adatto ad appiattire la pancia, che sfina la silhouette.

Se invece si vuole indossare un bikini, basterà qualche accorgimento, come scegliere quelli a vita alta. Si possono poi provare i tankini, una combinazione tra top e costume intero, che riescono a camuffare la pancia e far apparire stomaco e vita più sottili. In più c’è sempre il classico trucco del pareoattorno alla vita, per quando si vuole passeggiare sulla riva, ma non si vuole scoprire troppo il corpo e le zone critiche.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.