fbpx

Mackage svela a Pitti uomo la nuova collezione e il nuovo logo

View Gallery
3 Photos
Mackage svela a Pitti uomo la nuova collezione e il nuovo logo
mackage-fw19-4-

Mackage svela a Pitti uomo la nuova collezione e il nuovo logo
mackage-fw19-8-

Mackage svela a Pitti uomo la nuova collezione e il nuovo logo
mackage-fw19-9-

Alla vigilia del suo 20° anniversario, il brand canadese Mackage annuncia I suoi nuovi grandi progetti per il 2019, svelando la nuova collezione con una gigantesca istallazione di un iceberg all’interno di #pittiimmagineuomo che ha preso il via oggi 8 e che si chiuderà l’11 gennaio 2019.

“Quest’anno ci siamo concentrati moltissimo sul nostro brand” afferma il co-fondatore di Mackage Eran Elfassy, annunciando che lui e la sua socia Elisa Dahan hanno lavorato strenuamente per modernizzare il logo e l’estetica del brand. “Tuttavia” aggiunge Elisa:”Questa per noi non è una rivoluzione, ma un’evoluzione”

Il duo ha lavorato con l’agenzia Baron&Baron per ridisegnare il logo, in un nuovo font, il san serif, che riflette come i designer siano maturati dalla nascita del brand 20 anni fa. Oltre al fatto che la M nel simbolo era ispirata al giglio, che è un richiamo all’heritage Franco-Canadese del brand

Per la Fall/Winter 19 il nuovo logo si ritrova ovunque nella collezione, anche se proposto in modo diverso nelle due linee che formano la collezione:

1 Nostalgic Revival: un omaggio all’artigianalità e all’arte sartoriale, capi curatissimi nei dettagli, nelle silhouette e nei  tessuti, realizzati in un’elegante palette di colori che richiama quelli dei gioielli. Qui il logo è discreto, cucito all’interno di cappotti in lana double face, pied de poule e piumini leggerissimi

2 Raw Power gioca con la voglia di osare del brand, colori audaci e volumi over per un look energico, vibrante e giovane. Qui il nuovo logo è  in varie forme e dimensioni, esibito sul petto e sulle maniche dei piumini in tessuto tecnico con un tocco grafico, giocando sul revival della logomania degli anni 90.

Entrambe le linee saranno mostrate in anteprima a Pitti uomo attraverso una coinvolgente esperienza multisensoriale, inedita per Mackage.

”Pitti è sempre stata un’importante occasione di business per noi, una piattaforma internazionale in cui incontrare  press e buyer “ afferma Elisa Dahan e aggiunge Eran Elfassy, ”quest’anno infatti in occasione di Pitti Immagine per la prima volta mostreremo il nuovo brand. Era importante per noi avere una vetrina internazionale come questa,  per testare ciò che poi presenteremo a tutti  nel corso dell’anno”

Elisa e Eran hanno costruito nello stand, ispirandosi ad una fotografia di un iceberg rovesciato del fotografo Alex Cornell, un gigantesco iceberg che si aprirà con differenti strati multisensoriali, trasportando I visitatori in un paesaggio di ghiaccio urbano, unico nel suo genere.

Riferendosi poi all’immagine di Cornell dove l’iceberg è stato interpretato volutamente capovolto rivelandosi così in una realtà  nuova,  Elisa Dahan continua: “I capispalla sono pensati per essere lo strato più esterno, ma cosa succede al di sotto della superficie  è quello che definisce veramente chi siamo.”

E aggiunge Eran :”in 20 anni, Mackage si è imposto come un brand leader nell’abbigliamento outerwear fashion e ora con il lancio globale del brand, è pronto per essere visto in una nuova luce”

L’intera collezione Mackage Fall/Winter 19, uomo, donna e unamini capsule, dedicato allo sci farà il suo debutto a Pitti Immagine Uomo dall’8 all’11 gennaio, per maggiori informazioni visitate il sito www.Mackage.com

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.