fbpx

Arriva l’onda green su Pitti Uomo 95, in vetta senza piume con il tecno eco sostenibile

L’eco-sostenibilità diventa diktat anche nel mondo dell’abbigliamento classico maschile. A confermare la svolta sono gran parte dei 1230 marchi che partecipano alla edizione numero 95 di Pitti Uomo. Ma mentre l’ondata green prima aveva contagiato il settore dello sportswear ora coinvolge nella sua religione salva-ambiente anche il segmento di aziende produttrici di abbigliamento. Alla base di tutto la ricerca, condotta attraverso la sperimentazione tecnologica applicata a materiali provenienti da riciclo. Così Ecoalf è la capsule 100% made in Italy creata con cotone e lane riciclate dalla stylist Ana Gimeno con Tiziano Guardini. Blaur Usa utilizza piume e nylon riciclati. Herno lancia Laminar-Sartorial Engineering evoluzione tecno della linea del 2012. Save the Duck celebra la conquista degli 8516 metri d’altitudine da parte dello scalatore Kuntal A.Joisher, raggiunti con una dieta vegana e una tuta del brand di piumini animal-friendly.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.