fbpx

A chi stanno bene i pantaloni a palazzo? Ecco come abbinarli

Tra i tanti modelli di pantaloni, quelli a palazzo sono i più eleganti e particolari, da sfoggiare in tante occasioni d’uso.
Indossati per gli outfit da ufficio, ma anche da cerimonia o per il tempo libero, i pantaloni a palazzo hanno la tipica gamba svasata sul fondo, larghi e solitamente in tessuti leggeri ma anche morbidi e caldi.

A CHI STANNO BENE?

Un modello di pantaloni, come detto, davvero particolare, che frena un po’ al momento dell’acquisto. Ma questo particolare modello di pantalone slancia la figura, le donne minute otterranno l’illusione ottica di “allungarsi”. I fisici longilinei Verranno valorizzati, mentre quelli curvy vedranno le loro belle forme messe in risalto, a partire dal punto vita.

Se non si però scelgono le scarpe, le maglie e le giacche giuste, basta poco per sembrare goffe, basse e con qualche chilo in più.

Il punto vita deve essere sempre sottolineato, quindi meglio scegliere maglie strette e/o corte. Potete anche indossare una cintura per evidenziare la vita ulteriormente.

Evitate i capispalla oversize, di sovrapporli ai pantaloni larghi. Bilanciate sempre bene i volumi: pantaloni ampi con maglie e giacche strette, giacche e maglie larghe con pantaloni skinny o a sigaretta.

Vediamo quali sono le regole da seguire per non sbagliare.

1. LOOK CASUAL 

I pantaloni a palazzo, possono essere sfoggiati facilmente all’interno dei look da giorno casual. I modelli neri sono quelli più facili da abbinare a capi bianchi come camicie, bluse svasate e top smanicati, ma anche a crop top ricamati in stile boho-chic.
Molto popolari in tempi recenti i pantaloni a palazzo corti sotto la caviglia, indossati con top con peplum o con maglie aderenti abbinate a blazer in tinta oppure a contrasto. Chic e di tendenza anche gli outfit completati da bretelle in stile mannish o da maxi gilet lunghi.

2. LOOK DA CERIMONIA 
A chi non vuole partecipare a un evento come un matrimonio o una serata indossando un abito, consigliamo di puntare proprio su questo tipo di pantaloni, i più eleganti se scelti nelle colorazioni e nei materiali giusti. I pantaloni a vita alta possono essere abbinati a top in seta e boleri ricamati in pizzo, oppure a camicie da indossare all’interno del punto vita dei pantaloni, look da impreziosire con cinture gioiello raffinate.
Questi pantaloni possono essere coordinati con maglie e capispalla nelle stesse colorazioni.

3. LOOK SPORTY 

Di recente sono sempre più diffusi, sia nelle versioni con gamba lunga che in quelle più corte. Le amanti di un mood rock più grintoso potranno indossare i loro articoli con una giacca di pelle e sneakers bianche, ma anche t-shirt stampate e tank-top possono essere facilmente abbinati a pantaloni in tessuti ariosi.
I modelli oversize con coulisse in vita si sposano molto bene anche le francesine stringate da completare con tracolle in stile messenger in cuoio per dare all’outfit un accesso più trendy. Consiglio però di abbinare i pantaloni a palazzo colorati solo a capi di maglieria e capispalla bianchi oppure crema, per rendere così l’abbinamento meno estroso.

QUALI SCARPE ABBINARE AI PANTALONI A PALAZZO? 

Molte si chiedono quali sono le scarpe giuste da abbinare ai pantaloni a palazzo. I modelli da giorno e da occasione con gamba lunga indossateli con scarpe con tacco, ma soprattutto le dècolletès a punta.
Alle scare con tacco potrete sempre alternare i modelli con tacco a trapezio, mentre per i look sporty ed easy chic sono da preferire calzature sportive come le sneakers ma mai i modelli running, troppo fuori stile. Ricordate ovviamente quando indossate calzature flat di rifare l’orlo ai vostri pantaloni in modo che non finiscano per trascinarsi lungo la strada

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.