fbpx

E’ morta la modella Kelsey Quayle, era stata colpita da proiettile vagante

Non sono chiare le dinamiche che hanno portato alla morte la modella Kelsey Quayle, 28 anni. La ragazza è stata colpita da un proiettile vagante a Clayton, in Georgia, mentre era in automobile e guidava la sua Mazda 626 per andare al lavoro. Si era trasferita da poco in Georgia e non poteva conoscere molte persone. «Non aveva nemici, non conosceva nessuno» ha assicurato la famiglia. In base a queste dichiarazioni la polizia pensa proprio che la modella si sia trovata sulla traiettoria di un colpo destinato a un’altra persona.

Il fatto è avvenuto l’8 ottobre alle 7 del mattino. In primo momento la polizia è stata chiamata per un incidente stradale, salvo poi accorgersi che lo scontro tra auto era stato provocato dalla ragazza che con la ferita alla testa aveva perso conoscenza, finendo per urtare gli altri veicoli. La giovane, portata al Grady Memorial Hospital di Atlanta, è apparsa subito in grave condizioni. È stata colpita alla base del cervello e la ferita ha provocando danni cerebrali che non le hanno lasciato scampo.

. Dopo due settimane in ospedale Kelsey Quayle è morta a soli 28 anni.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.