fbpx

Viaggiare gluten free? E’ possibile! Ecco 6 luoghi per le vacanze senza glutine

Milano, 11 ottobre 2018 – Il pasto in viaggio? Per scelta alimentare o motivi di salute purché sia “senza glutine“! In occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione (16 ottobre), lastminute.com rivela che al momento della prenotazione le richieste per sostituire il normale pasto a bordo di un volo con un pasto  senza glutine  si attestano  al 14%*, superando anche quelle relative alla dieta vegan. Una domanda che viene confermata in Italia dalla crescita sia del mercato degli alimenti senza glutine (+20% l’anno), sia dei ristoranti che offrono ricette prive di glutine, attestati nel nostro Paese al 58%. 

Ma quali sono le destinazioni ideali per chi sceglie di viaggiare “senza glutine”?lastminute.com ha stilato la classifica delle 6 destinazioni per vacanze senza glutine, dove è presente il maggior numero di ristoranti pronti a soddisfare le esigenze di tutti i viaggiatori “gluten free” che non intendono rinunciare a sperimentare la cucina locale!

1) Londra

Londra è la città che offre più scelta: sono ben 2.850 i ristoranti che propongono ricette senza glutine. In particolare, in un vicoletto a due passi da Covent Garden si trova The Oystermen Seafood Bar & Kitchen, dove provare tantissimi piatti a base di pesce, in particolare granchio, una vera delizia!

2) New York

A New York, dove è possibile assaggiare cucine di ogni tipo, non mancano  le opzioni per chi sceglie una vacanza senza glutine: i ristoranti attrezzati sono 1.261, che permettono alla città americana di piazzarsi al secondo posto della classifica. Dopo una passeggiata tra Soho e Nolita, l’ideale potrebbe essere fermarsi per un bagel da Russ & Daughters, che offre anche opzioni senza glutine, Kosher e per vegetariani.

3) Barcellona

Con 655 ristoranti gluten free, Barcellona si posiziona  al terzo posto. Sosta perfetta tra lecalles catalane potrebbe essere Teoric Taverna Gastronomica, che propone opzioni senza glutine, oltre che vegane e vegetariane.

4) Edimburgo

Sono 550 i ristoranti pronti a soddisfare le papille gustative dei viaggiatori gluten free in partenza verso la capitale scozzese. Per un pasto regale, concedetevi  una cena su Princes Street nel ristorante Number One at The Balmoral.

5) Dubai

Per chi ama volare verso mete lontane, Dubai è una destinazione perfetta per una vacanza senza glutine: oltre ad offrire tantissimi tipi di cucina, assicura anche 443 ristoranti in cui scegliere portate gluten free. Per una cena davvero unica, prenotate un tavolo da  Al Dawaar,  ristorante “girevole” da cui ammirare Dubai dall’alto.

6) Madrid

Con 369 ristoranti attenti alle esigenze di chi opta per una dieta senza glutine, la capitale spagnola non si ferma alla sola offerta di quesos o patanegra! Da Maitia, nel quartiere nord di Chamartin, cuore pulsante del business madrileno, si è accolti come a casa propria, per gustare ottime ricette preparate con ingredienti freschi e genuini dalla chef Covadonga de la Rica.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.