fbpx

Louis Vuitton celebra Roma con i disegni dell’illustratore Usa Miles Hyman

Ispirato dall’atmosfera sorniona della città, dai monumenti che raccontano di una grandezza che fu e dalle architetture uniche di Roma, l’illustratore americano Miles Hyman ha realizzato 100 disegni che tracciano l’atmosfera e la vita quotidiana della Città Eterna. Un viaggio attraverso i disegni firmati dall’artista, su incarico della maison Louis Vuitton, che vuole rendere omaggio alla capitale, per la collana Travel Book della casa francese, presentata in una mostra a Palazzo Poli, sede dell’Istituto Centrale per la Grafica, in programma da oggi  5 ottobre all’11 novembre.

Hyman ha trascorso un periodo nella capitale con gli occhi rivolti verso il cielo romano, puntati sul dettaglio di un archetto, sul volto di una passante, su un portone di Trastevere o sulla cupola della chiesa di piazza Navona, con l’obbiettivo di raffigurare Roma per l’omonimo libro della collana Louis Vuitton Travel Book: Rome by Miles Hyman.

Miles Hyman è un illustratore di periodici e romanzi, la maggior parte gialli, scrive inoltre storie a fumetti. Dai suoi disegni si evince che avrebbe potuto essere uno scrittore con uno stile tra quello di F. Scott Fitzgerald e Joseph Conrad, oppure un regista cinematografico. Il suo mondo evoca un certo tipo di letteratura, per lo più quella americana, che egli stesso ha contribuito a rendere famosa con i suoi adattamenti. Le illustrazioni per la versione a fumetti di The Black Dahlia di James Ellroy rimangono un modello nel suo genere, approvate dallo stesso maestro. Nei libri di Miles Hyman, il lessico è quello di un regista attratto dai misteri delle ombre e della luce: campi e controcampi, primi piani e ampie vedute, sono il suo biglietto da visita.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.