fbpx

10 Corso Como sbarca a New York

10 Corso Como sbarca a New York nello storico Seaport District, contribuendo alla trasformazione di Lower Manhattan in un nuovo epicentro culturale, gastronomico e dello shopping.

Fondato a Milano nel 1991 da Carla Sozzani, giornalista di moda, editrice e gallerista, 10 Corso Como è stato il precursore dei concept store, con la creazione di un “magazine 3D virtuale”, una rivista vivente dove si intrecciano codici e linguaggi differenti.

Nel segno dello Slow Shopping, 10 Corso Como New York si estende sull’intero piano dello storico Fulton Fish Market Building, uno dei più antichi e grandi mercati statunitensi, aperto nel 1822 vicino all’East River.
L’artista newyorkese Kris Ruhs ne ha ideato gli interni, unendo la propria visione estetica – distintiva di tutti i 10 Corso Como, a Milano, Seoul, Shanghai e Pechino – alla tradizione dello storico quartiere di Seaport.

10 Corso Como – Interni New York

Lo spazio di 28.000 mq, ospita una scelta accurata di moda, oggetti di design, libri, insieme ad una galleria d’arte e fotografia, un giardino e un 10 Corso Como Café con cucina italiana.

SELETTI X STUDIO JOB

Seletti, icona del design italiano, ha collaborato con Job Smeets e Nynke Tynagel di Studio Job per creare una collezione folle, divertente e anticonvenzionale di oggetti irresistibilmente sfacciati presentati per la prima volta negli Stati Uniti con un esclusivo pop-up in 10 Corso Como New York.

Una sedia hamburger, un tappeto di uova, lampade banana, lampade gatto e luci al neon, la collezione, BLOW mette in evidenza la passione di Seletti e Studio Job per progetti unici e innovativi. BLOW esplora i confini tra arte e design portando un pizzico di audacia e di divertimento nel quotidiano.

10 Corso Como – Interni New York

LORENZO PETRANTONI

Lorenzo Petrantoni, è un illustratore italiano noto per aver mescolato punk e grafica vittoriana creando intricati collage, avvincenti commenti sui fatti mondiali.

10 Corso Como New York presenta “Timestory”, la prima raccolta completa delle straordinarie illustrazioni di Petrantoni per pubblicazioni come Newsweek, il New York Times, il Washington Post, il Wall Street Journal, la Repubblica e Libération, oltre a marchi tra cui Coca -Cola, Urban Outfitters, Nespresso, Burton, Swatch, Bosch e molti altri. Il suo libro include anche le principali mostre internazionali di Petrantoni e una selezione di disegni personali.

SPRITZ + BELLINI

Grandi classici italiani, l’Aperol Spritz e il Bellini alla pesca fresca, sono al centro della selezione dei drink di 10 Corso Como Café e del ristorante.

DEADSTOCK SNEAKERS x REIGN

Per l’apertura di 10 Corso Como il newyorkese REIGN presenta una forte selezione di Sneakers “Deadstock”, riedizioni da collezione offrendo ai clienti la rara opportunità di acquisiremodelli storici al prezzo originale.

 SUPERGA x 10 CORSO COMO

La collaborazione di 10 Corso Como con il marchio storico Superga arriva per la prima volta a New York. Le sneakers stringate sono caratterizzate dal logo iconico così come le suole.

PRADA x 10 CORSO COMO

10 Corso Como porta a New York i look più significativi della collezione di

prêt-à-porter Autunno 2018 di Prada, presentata a Milano nella nuova Torre della Fondazione Prada di Rem Koolhaas. La collezione si distingue per la giustapposizione dinamica tra design utilitario e silhouette femminili. 10 Corso Como New York presenta pezzi che includono il celebre nylon di Prada in colori fluorescenti, stampe colorate in tulle e stampe classiche di Prada.

ALAÏA x 10 CORSO COMO

Il leggendario marchio Alaïa si distingue nel negozio di New York, con un pop-up delle iconiche silhouette femminili, tra cui pezzi d’archivio in edizione limitata disponibili per un ordine speciale, una t-shirt e una shopping bag disponibili esclusivamente a New York in 10 Corso Como.

FLOS: ARRANGEMENTS

In collaborazione Michael Anastassiades , celebre designer inglese, e FLOS, leggendaria azienda di illuminazione italiana, “Arrangements” è un sistema di elementi geometrici di luce che possono essere combinati con interazioni uniche di luce e spazio. Ispirato dal parallelo esistente tra illuminazione e gioielli, ogni unità si unisce semplicemente alla precedente, come anelli di una catena luminosa.

“Arrangiamenti” offre molteplici configurazioni, dalla sospensione di alcuni elementi, alla creazione di una grande installazione scultorea. 10 Corso Como New York presenta una combinazione luminosa appositamente studiata e accuratamente curata.

HELMUT NEWTON PRIVATE PROPERTY

“Helmut Newton, Private Property”, mostra inaugurale di 10 Corso Como New York, organizzata dalla Fondazione Sozzani in collaborazione con la Helmut Newton Foundation, presenta 45 stampe vintage dal 1972 al 1983 che lo stesso Newton considerava tra le più emblematiche del suo lavoro in quel periodo.

Con opere esposte per la prima volta negli Stati Uniti, curata dalla Helmut Newton Foundation, “Private Property” costituisce una straordinaria selezione della fotografia di moda e commerciale e dei ritratti di Helmut Newton.

Newton, che si autodefiniva un “invasore della privacy”, ha catturato un lato molto personale della vita delle celebrità, mettendo in scena davanti al suo obiettivo

il contrasto tra un esterno affascinante e un mix  esplosivo di erotismo, eleganza sommessa e lusso decadente.

Le sue fotografie riflettono un’ossessione per la vanità umana, dall’esibizione femminile al voyeurismo maschile, e molte sono diventate icone della cultura contemporanea, come Elsa Peretti in un costume da “Bunny” di Halston (1975),

Tied-Up Torso (1980), Self -Portrait with Wife and Models (1981), Sie Kommen (1981), Sylvia nel mio studio (1981).

RESTAURANT

Ispirato alla cucina italiana di tutte le regioni, 10 Corso Como Café si caratterizza per  la varietà e la freschezza dei sapori mediterranei. Un menu stagionale declina la cucina tradizionale italiana in nuove interpretazioni con la sfumatura di grandi classici.

Lo storico quartiere di Seaport e il celebre mercato del pesce di Fulton sono il motivo di ispirazione per i piatti a base di pesce e frutti di mare. Piatti speciali, preparati con cura, provenienti dalla “cucina povera” italiana, una cucina che da sempre fa parte della cultura del cibo di New York e mette in risalto ingredienti freschi come la pasta fatta in casa, la carne brasata e le insalate biologiche con carta di vini italiani attentamente curata.

Gli ambienti del ristorante sono stati creati dall’artista americano Kris Ruhs, i cui disegni hanno ispirato la grafica di tutte le sedi di 10 Corso Como.

Le superfici riflettenti, i motivi geometrici dei tavoli, delle pareti e dei pavimenti,

il soffitto illuminato, gli infissi traslucidi e l’ampia parete di piastrelle di vetro artigianali del bar circolare creano l’atmosfera inimitabile di 10 Corso Como New York.

GARDEN CAFE E GARDEN BAR

10 Corso Como ha sempre avuto giardini: dall’incantevole cortile di Milano ai giardini di Seoul, alle terrazze di Shanghai e Pechino, un ambiente speciale circonda i caffè. Entrambi il 10 Corso Como Garden Café e il 10 Corso Como Garden Bar presso il Seaport District di New York sono luoghi ideali per riunirsi con gli amici, sedersi, godersi la città circondati dalla natura e gustare un caffè o un aperitivo.

Il 10 Corso Como Garden Café su Front Street è un’estensione di 10 Corso Como all’esterno. Circondato da piante perenni, il Garden Café rappresenta una destinazione per tutto l’anno in un ambiente unico all’aperto.

Il 10 Corso Como Garden Bar su Fulton Street si estende lungo i ciottoli di fronte allo storico Fulton Market Building. Aperto stagionalmente, è un’oasi di verde nel cuore di Lower Manhattan – un posto dove godersi un aperitivo, un bicchiere di vino e i “piattelli” di 10 Corso Como, piccoli piatti da condividere con gli amici.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.