• MW SUGGESTIONS •

Baleari? Better in winter

Data pubblicazione : 12/09/2017     
Autore : Franca D.Scotti


Ecco  una proposta per godere le Isole Baleari in un modo diverso: Maiorca, Ibiza e Formentera, che durante l’autunno e l’inverno, acquisiscono tutto il loro splendore e la loro bellezza.
Una bellezza che, accompagnata da una grande offerta di avvenimenti e possibilità di visite, le trasforma in destinazione ideale, in cui lo stile mediterraneo risulta completamente presente.

Fra Settembre e Maggio le Baleari offrono  cultura, dello sport,  cultura popolare tradizionale,  buona cucina,  natura, trekking, birdwatching,  fiere tradizionali.

“Better in winter”, perché è la stagione per ritrovare le isole più autentiche, più tranquille, più colorate, più mediterranee... più nostre.
Ad esempio il Formentor Sunset Classics è un’esperienza sensoriale a tutti i
livelli, presso i Barceló Hotels & Resorts: un evento musicale in uno dei panorami naturali più belli della geografia: Formentor.
Uno scenario naturale con il Mediterraneo sullo sfondo, grandi figure di livello internazionale e un programma esclusivo, con  cena di gala, in un ambiente affascinante.

A Formentera si può sperimentare anche un periodo Zen.
Lasciamoci  alle spalle il ritmo movimentato di tutti i giorni e immergiamoci in uno stato di pace e armonia...
Formentera é l’isola in  cui tutto fluisce in modo diverso, lentamente. Offre un’atmosfera speciale che cattura gli spiriti più irrequieti, attraverso l’incontro con  Formentera Zen, quattro giorni di ritiro ispiratore in compagnia di  guide esperte.

Il Giro di Minorca in bicicletta, la BTT Minorca, rappresenta un modo eccellente di percorrere gli incredibili paesaggi naturali che hanno fatto sì che l’UNESCO la dichiarasse Riserva della Biosfera. Si tratta di un appuntamento unico, che è diventato un punto di riferimento perché non è competitivo e viene organizzato al 100% in modo altruista e con gli sforzi del volontariato.
Allo stesso tempo, e per essere rispettosi con l’ambiente, la BTT Minorca consente la partecipazione a un massimo di 500 biker.

Anche Ibiza invita ad un giro in bici. Una bellissima isola, sentieri che attraversano la natura più pura, spiagge e calle magiche bagnate dal Mediterraneo e un clima ideale. Perfetta per iniziare a pedalare.
Ma Ibiza invita anche a un  programma gustoso, Ibiza Sabors,  perfetto per darsi ai piccoli piaceri della vita,  scoprendo le  tradizioni, boccone a boccone. Oltre 50 ristoranti dell’isola partecipano a queste deliziose giornate gastronomiche che rendono omaggio a piatti emblematici come il “bullit de peix”, il “guisat de peix” o il “sofrit pagés”, ricette tipiche che sono diventate autentiche squisitezze.
Prodotti di Ibiza come i gamberi rossi, l’aragosta, l’olio, la sobrassada o il “flaó”, sono le stelle di una cucina classica che si rinnova con le proposte più creative. Inoltre si potrà accompagnare tutto ciò con le visite alle cantine, ai frantoi e alle fattorie ecologiche che si organizzano in questi giorni.

Infine TaPalma, dal 19 al 22 ottobre a Palma di Maiorca, offre tutto il talento degli chef locali concentrato in piccoli e succulenti bocconi. Le “tapas” sono un modo di vivere e TaPalma il miglior omaggio che si possa rendere a questa cultura gastronomica.
È la fiera gastronomica per eccellenza delle Baleari.
Durante 4 giorni la città sprizza creatività, proposte di grande livello e molto sapore. Inoltre percorrere l’itinerario è un modo straordinario di visitare le bellezze del centro storico.
Come novità, quest’anno si sommano all’iniziativa i cocktail bar con D-DRINK, un itinerario che integra le “tapas” con drink o cocktail.





Nel Mantovano: per scoprire cultura e golosità Un'evasione a Raiatea, in Polinesia, patrimonio Unesco